Please download to get full document.

View again

of 12
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO INFORMAZIONI GENERALI

Category:

Maps

Publish on:

Views: 9 | Pages: 12

Extension: PDF | Download: 0

Share
Related documents
Description
AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di Rilievo Nazionale e Alta specializzazione D.P.C.M. 23 aprile 1993 INFORMAZIONI GENERALI Questo opuscolo si propone di fornire informazioni utili alle
Transcript
AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di Rilievo Nazionale e Alta specializzazione D.P.C.M. 23 aprile 1993 INFORMAZIONI GENERALI Questo opuscolo si propone di fornire informazioni utili alle persone ricoverate, ai familiari, ai care givers e ai visitatori su alcuni aspetti organizzativi del nostro Ospedale. Si prega, una volta consultato, di lasciare questo stampato sul comodino; informiamo, inoltre che, questo opuscolo può essere scaricato attraverso il Web aziendale (percorso: pubblicazioni per il cittadino opuscolo pdf). Si segnala che alcuni reparti di degenza possono avere norme particolari; la Carta dei Servizi, presente anch essa sul Web Aziendale, fornisce notizie più dettagliate. Vi chiediamo cortesemente di tenere sempre conto delle indicazioni date al personale sanitario a cui si può far riferimento per qualsiasi precisazione. La Vostra collaborazione potrà facilitare il lavoro degli operatori sanitari, nel rispetto e nella comprensione dei diritti degli altri ospiti. Pag. 1 di 12 CONSENSI e AUTORIZZAZIONI Al momento del ricovero verrà chiesto alla persona assistita di indicare dei recapiti di persone di riferimento da contattare in caso di necessità e a cui, se lo si desidera, fornire informazioni sul suo stato di salute. È previsto che all atto del ricovero ad ogni paziente, in grado di intendere e di volere, vengano fornite una serie di notizie ed alla luce di queste sia chiamato ad esprimere un consenso informato all atto sanitario. Qualora il soggetto sia minorenne, interdetto o non in condizioni psicofisiche che gli consentano di esprimere tali autorizzazioni, dovrà provvedere il titolare ed esercente la potestà genitoriale o il rappresentante legale (tutore/ curatore/amministratore di sostegno). La decisione può essere cambiata anche nel corso del ricovero attraverso comunicazione al personale di reparto che provvederà ad acquisire un nuovo consenso. PRESENZA AUTORIZZATA ACCANTO al RICOVERATO L eventuale presenza continuativa di una e una sola persona vicina al ricoverato deve essere sempre concordata con il personale sanitario del reparto. Tale presenza è sempre consigliata nel caso di ricovero di un minorenne. Nelle ore notturne la persona autorizzata dovrà dichiarare le proprie generalità ai fini della registrazione. ORARIO COLLOQUI con i MEDICI In tutte le Strutture è di solito indicato l orario durante il quale il Medico del reparto fornisce, ai familiari autorizzati, informazioni e chiarimenti sulle condizioni di salute del paziente. ORARI di ACCESSO dei VISITATORI L accesso dei visitatori è generalmente consentito nelle fasce orarie: È essenziale che si rispettino sempre le indicazioni fornite dal personale sanitario e che, per qualsiasi particolare necessità, si faccia riferimento ad esso. Pag. 2 di 12 Salvo nei casi in cui sia necessario un accompagnatore (es. bambini o persone con difficoltà psico-motorie) la presenza accanto al letto del paziente deve essere di una sola persona alla volta. Gli altri visitatori devono aspettare il loro turno fuori dal reparto o, se esistente, nell apposito spazio di attesa (è comunque vietato sostare nei corridoi). Le visite ai ricoverati da parte di bambini e minorenni sono consentite se accompagnati da un adulto e previa autorizzazione da parte del personale sanitario. In taluni casi possono esserci impedimenti e limitazioni sia nell interesse del visitatore che del paziente. ORARI dei PASTI Solitamente i pasti vengono distribuiti: colazione: a partire dalle ore 7.00; pranzo: a partire dalle ore 12.00; cena: a partire dalle ore I pasti sono confezionati presso la cucina centrale e distribuiti in tutti i reparti con vassoio personalizzato per ogni degente. Il giorno precedente viene chiesto al ricoverato di scegliere fra i menù proposti, in relazione ai piatti disponibili e ai criteri dietetici legati alla particolare patologia. Chi avesse esigenze particolari dovrà comunicarlo tempestivamente al personale di reparto. FARMACI e TERAPIE Durante la degenza, il reparto normalmente provvede a fornire i farmaci necessari; tuttavia si consiglia di portare con sé i farmaci abitualmente assunti così da consentire una valutazione da parte del Medico ospedaliero. In taluni casi può essere utilizzato, nel primo periodo di ricovero, il medicinale di proprietà. Al momento della dimissione i farmaci personali vengono restituiti all assistito. In nessun caso può essere richiesta al Medico di Medicina Generale una prescrizione di farmaci per una persona ricoverata. Sulla lettera di dimissione il Medico ospedaliero scriverà tipologia e dosaggio della eventuale terapia da proseguire a domicilio con le indicazioni utili al Medico di Medicina Generale per le successive prescrizioni; in alcune situazioni al paziente verrà consegnato il quantitativo di farmaci utile per i primi giorni successivi alla dimissione. Pag. 3 di 12 L assunzione delle terapie deve avvenire esclusivamente secondo le indicazioni fornite dal personale sanitario di reparto in termini di tipologia, quantità, orario e modalità. Nessuno può prendere iniziative autonome. DISPOSITIVI e AUSILII Al fine di evitare smarrimenti, usi impropri o interferenze con esami e procedure diagnosticoterapeutiche, si consiglia di segnalare sempre al momento del ricovero l uso e la presenza con sé di ausilii, protesi o altri dispositivi. In caso di necessità, il personale infermieristico provvederà a fornire il contenitore/custodia per protesi dentarie e/o acustiche. DENARO e BENI PERSONALI Si sconsiglia di tenere con sé somme consistenti di denaro e oggetti di valore. La Direzione declina ogni responsabilità in caso di furto o smarrimento. UTILIZZO TELEFONI CELLULARI e ALTRI APPARECCHI ELETTRONICI Nel rispetto di tutti si richiede di silenziare i cellulari e verificare sempre di non arrecare disturbo durante le conversazioni. In alcuni casi, per non compromettere il funzionamento delle apparecchiature sanitarie, potrebbe essere chiesto di spegnere i cellulari. Gli stessi devono essere disattivati durante la visita medica e l esecuzione di qualsiasi prestazione sanitaria. Qualora ci fosse la necessità di allacciarsi alla rete elettrica aziendale (es. per carica-batterie) occorre ottenere l autorizzazione dal personale di reparto. All interno dei reparti è possibile, in fasce orarie predefinite, ricevere telefonate dall esterno su un telefono portatile. Pag. 4 di 12 SERVIZI A DISPOSIZIONE Telefoni pubblici In Ospedale esistono alcuni telefoni pubblici funzionanti a scheda o a moneta (es. negli atrii). Mediatore interculturale e interprete L Ospedale può avvalersi della collaborazione di interpreti linguistici e mediatori interculturali: chi avesse necessità di questo servizio può farlo presente al personale sanitario. Referenti religiosi ed esigenze di culto È possibile ricevere assistenza spirituale da referenti e ministri di culto segnalandolo al/alla Caposala che ha a disposizione un elenco ufficiale regionale. In Ospedale sono costantemente presenti ministri del culto cristiano cattolico. Le cappelle si trovano al sesto piano dell'ospedale S. Croce e al primo piano dell'ospedale Carle. Gli orari delle funzioni sono i seguenti: Ospedale S. Croce Feriali: ore Festivi: ore e ore Ospedale Carle Feriali ore Festivi ore 8.30 Lodi mattutine feriali ore 7.30 Lodi mattutine festive ore 8.00 Coloro che avessero particolari necessità rituali possono farlo presente al personale di reparto. Parrucchiere e barbiere Chi lo desiderasse può, previa autorizzazione da parte del personale di reparto, individuare un barbiere/parrucchiera che dovrà prendere accordi con il/la Caposala per concordare i tempi e i modi di intervento. Pag. 5 di 12 Associazioni di volontariato All interno delle sedi ospedaliere operano alcune Associazioni di volontari che possono essere contattate per aiutare i pazienti durante i pasti o per intrattenimento. Chi ne avesse necessità può rivolgersi al personale di reparto. Accoglienza/portineria Nei principali ingressi dell Ospedale S. Croce e dell'ospedale Carle si trovano le postazioni di Accoglienza/Portineria, dove è possibile: - chiedere informazioni sui servizi e la loro dislocazione; - verificare la presenza e la collocazione di una persona ricoverata che abbia dato lo specifico consenso; - richiedere in prestito una sedia a rotelle per il trasporto all interno dell'ospedale, previa consegna di un documento di riconoscimento. Presso l Ospedale S. Croce l Accoglienza/Portineria si trova: in via M. Coppino, 26 Cuneo - tel : orario di apertura 24 ore su 24 tutti i giorni compresi i festivi via A. Bassignano, (tra i numeri 44 e 46) Cuneo - tel : orario di apertura dal lunedì al venerdì non festivi dalle ore 7.00 alle ore Presso l Ospedale Carle è collocata nell atrio dell'ospedale: orario di apertura 24 ore su 24 tutti i giorni compresi i festivi tel Bar Il bar interno all Ospedale S. Croce è situato al piano seminterrato e osserva il seguente orario di apertura: dal lunedì al venerdì dalle ore 7.00 alle ore 20.00; sabato, domenica e festivi dalle ore 8.00 alle ore Il bar interno all Ospedale Carle è situato al piano terra, poco dopo l ingresso, con il seguente orario di apertura: dal lunedì al venerdì dalle ore 7.00 alle ore 18.30; sabato dalle ore 8.00 alle ore Pag. 6 di 12 Esistono distributori di cibi/bevande collocati presso l Ospedale S. Croce in prossimità del bar e del Pronto Soccorso-DEA oltre ai vari piani; presso l Ospedale Carle, nella saletta vicino al bar. Pasto caldo I familiari e i care givers autorizzati a prestare assistenza continuativa possono usufruire di un pasto caldo completo (bevande escluse) prenotandolo, entro le ore presso il/la Caposala del reparto che rilascerà un apposito modulo per il pagamento da effettuarsi al COP (Centro Ospedaliero Prenotazioni). Il pasto può essere consumato nella mensa aziendale (solo a pranzo nei giorni feriali: piano seminterrato dell Ospedale S. Croce e piano terra dell'ospedale Carle ) o in reparto, qualora ci sia sufficiente disponibilità di spazio e compatibilmente con l attività di reparto. Bancomat e Sportello bancario Nell atrio dell Ospedale S. Croce ha sede un Agenzia bancaria con annesso sportello Bancomat per tutte le operazioni ivi previste (prelievo contanti, ricariche telefoniche, ecc.). L orario di apertura dell agenzia è il seguente: dal lunedì al venerdì non festivi dalle ore 8.45 alle ore Edicola All ingresso di via M. Coppino dell Ospedale S. Croce è situata l edicola che osserva il seguente orario: dal lunedì al venerdì dalle ore 6.30 alle ore 14.00; sabato dalle ore 7.30 alle ore Nei giorni festivi i quotidiani possono essere acquistati presso il bar interno. Presso l Ospedale Carle non è presente un edicola ma vi è la possibilità di acquistare quotidiani e alcuni settimanali presso il bar interno. Pag. 7 di 12 Posto di polizia All interno dell Ospedale S. Croce, presso i locali del Pronto Soccorso-DEA (piano seminterrato), è attivo un Posto di Polizia interno (tel fax ) che osserva il seguente orario: mattino: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 14.00; pomeriggio: il lunedì e il giovedì dalle ore alle ore Richiesta certificati Il certificato di ricovero (ad es. per il datore di lavoro) va richiesto al COP (Centro Ospedaliero Prenotazioni) così come il certificato di dimissione. Il certificato di malattia INPS viene rilasciato, a norma di legge, per via telematica dal Medico ospedaliero. Richiesta copia cartella clinica La richiesta può essere presentata, dagli aventi diritto, durante il ricovero e alla dimissione: presso gli sportelli del COP nei seguenti orari: Ospedale S. Croce lunedì-venerdì dalle ore 7.45 alle ore 17.00; Ospedale Carle lunedì - venerdì dalle ore 8.00 alle ore 16.00; tramite fax e servizio postale, inviando la richiesta in carta semplice al seguente indirizzo: Centro Ospedaliero di Prenotazione - Azienda Ospedaliera S. Croce e Carle via M. Coppino, Cuneo. Al momento della richiesta e/o al momento del ritiro devono essere presentati: fotocopia del documento di identità del titolare (diretto interessato); delega, nel caso in cui la richiesta/ritiro non sia fatta dal titolare, ma da persona designata, unitamente al documento di identità dell interessato e della persona delegata. Nel caso in cui la documentazione sia di un paziente deceduto, solo l erede legittimo può effettuare la richiesta presentando, oltre ai documenti identificativi, anche la dichiarazione sostitutiva di atto notorio in qualità di erede legittimo (modulo fornito dal COP). I tempi di consegna previsti sono di 7 giorni lavorativi dal momento della disponibilità della cartella clinica presso l Archivio Sanitario. Pag. 8 di 12 Richiesta copia dell' 'esame radiologico La copia dell'esame radiologico prodotto durante il ricovero è gratuita e può essere richiesta presso la segreteria del Dipartimento Radiologico (primo piano - Ospedale S.Croce ) o telefonicamente dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore al n. tel Il CD verrà preparato e consegnato nei 3 giorni successivi alla richiesta. COP Agli sportelli del Centro Ospedaliero di Prenotazione (COP) si possono pagare servizi ospedalieri quali la copia della cartella clinica e il buono pasto, oltre che prenotare esami e prestazioni ambulatoriali. La postazione dell Ospedale S. Croce è situata a piano terra, raggiungibile sia dall ingresso di via Bassignano che dall ingresso di via Coppino ed è aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 7.45 alle ore La postazione dell Ospedale Carle è situata nelle vicinanze dell'atrio ed è aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore URP L Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) è a disposizione per fornire informazioni relative ai servizi disponibili in Azienda e per raccogliere ogni segnalazione, inclusi elogi e reclami. È situato all Ospedale S. Croce in via M. Coppino, Cuneo, piano terra, ed è aperto dal lunedì al venerdì non festivi dalle ore 8.00 alle ore e dalle ore alle ore Tel e indirizzo mail: Biblioteca degenti Le persone ricoverate e il familiare/care giver che sta loro accanto possono prendere in prestito i libri presenti nella biblioteca collocata presso l URP. Pag. 9 di 12 CALL CENTER E attivo il CALL CENTER unificato dell Azienda Ospedaliera S.Croce e Carle di Cuneo e dell Asl CN1 che risponde al numero: attivo dalle ore 8.00 alle ore dal lunedì al venerdì (non festivi). Il nuovo numero è operativo per prenotazioni, disdette e per chiedere informazioni di visite specialistiche ambulatoriali, prestazioni radiologiche, risonanze magnetiche e prestazioni di Medicina Nucleare da effettuarsi presso le strutture sanitarie dell ASO S. Croce e Carle e dell Asl CN1. NAVETTA AZIENDALE GRATUITA Nell ambito di un progetto di integrazione delle attività dei due Ospedali S. Croce e Carle è stata attivata una navetta aziendale gratuita. L utilizzo della navetta è destinato a pazienti inseriti in percorsi ambulatoriali e ai loro accompagnatori che siano parenti o volontari e ai dipendenti/ collaboratori dell Azienda Ospedaliera. Dall Ospedale S. Croce la navetta parte dalla pensilina sulla rampa d accesso d'ingresso di via M. Coppino 18; all Ospedale Carle si ferma direttamente davanti all'ingresso principale. L'orario di inizio del servizio è alle ore 7.00, con corse ogni mezz'ora, fino alle e dalle ore fino alle con corse ogni ora (tutti i giorni feriali). Al sabato il servizio di navetta funziona dalle ore 7.00 alle Pag. 10 di 12 DIVIETI,, CONSIGLI e RACCOMANDAZIONI Si richiede di non arrecare disturbo mantenendo un tono di voce adeguato e un comportamento rispettoso nei confronti di tutti. In modo particolare è doveroso rispettare il silenzio dalle ore alle ore Il paziente ricoverato può allontanarsi dal reparto, rimanendo all interno dell'ospedale, previa comunicazione al personale sanitario. All interno di tutto l Ospedale vige il divieto di fumo esteso anche alle sigarette elettroniche. Per ragioni di sicurezza non è possibile tenere oggetti sui davanzali delle finestre (es. bottiglie, vasi). È sempre vietato mobilizzare il ricoverato, somministrargli cibo, bevande, integratori e soprattutto farmaci, se non autorizzati dal personale di reparto. Non si deve interferire con le operazioni di assistenza e intervenire su apparecchiature e dispositivi. È molto importante, nell interesse della persona assistita e dei visitatori, lavarsi sempre le mani sia all ingresso in Ospedale sia all uscita. Si invita a non sedersi sul letto o appoggiarvi borse e indumenti. Si sconsiglia altresì di portare piante e fiori freschi all interno dell'ospedale. Pag. 11 di 12 Non è possibile introdurre animali di alcun genere, tranne nel caso di cane guida per ciechi esibendo l apposito tesserino. In caso di attivazione di allarmi (es. antincendio) si raccomanda di: seguire le indicazioni che verranno fornite dal personale ospedaliero; raggiungere, se possibile, le uscite di sicurezza più vicine al posto in cui ci si trova; allontanarsi dalla zona pericolosa; non intralciare le operazioni delle squadre di soccorso. Una sintesi del Piano di Emergenza Interno è presente nelle camere di degenza. Nei corridoi comuni sono riportati estratti di mappe planimetriche con l'indicazione dei percorsi di uscita. Rev. 0 del 2014 Pag. 12 di 12
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks