Please download to get full document.

View again

of 17
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.

Computer & Art Festival, Conferenza: Gérard Grisey nell estetica dell Itinéraire, Padova, sala dei giganti, 6 novembre 1992;

Category:

Health & Fitness

Publish on:

Views: 15 | Pages: 17

Extension: PDF | Download: 0

Share
Related documents
Description
PROFILO Angelo Orcalli, laurea in Matematica all Università di Padova, laurea in Filosofia e Diploma di perfezionamento in Storia dell Arte ed Estetica all Università Carlo Bo di Urbino. Istruzione musicale
Transcript
PROFILO Angelo Orcalli, laurea in Matematica all Università di Padova, laurea in Filosofia e Diploma di perfezionamento in Storia dell Arte ed Estetica all Università Carlo Bo di Urbino. Istruzione musicale al Conservatorio Statale V. Gianferrari di Trento (Riva del Garda). Corsi di Computer Music al Centro di Sonologia Computazionale (CSC)-Università di Padova; corsi di perfezionamento in Composizione musicale informatica: Master Class Lario Musica (docenti IRCAM/CSC); corsi e seminari di composizione musicale informatica alla Scuola Civica di Musica di Milano. Borsista del C.N.R. presso C.N.R.S-IRCAM/CENTRE POMPIDOU di Parigi. Vincitore nel 1974 del premio nazionale Gruppo STET - Guglielmo Reiss Romoli, per la laurea in Filosofia. Dal 1975 al 77 incaricato a contratto di Esercitazioni di Estetica Musicale all Università di Ferrara. Dal 1976 al 1985 docente di ruolo di Letteratura italiana nelle Scuole superioni II grado. Dal 1986 al 1998 ricercatore universitario di Estetica e Semiologia musicale all Università di Udine. Nell a.a professore a contratto di Storia della musica all Università di Trieste. Vincitore di concorso per un posto di Professore associato in Musicologia, dal 1999 al 2001 ha insegnato Storia della musica all Università di Cagliari. Dal 2001 è professore ordinario di Musicologia e Storia della musica all Università di Udine. Dal 2001 al 2004 é stato membro del Collegio Docenti del Dottorato di ricerca in Scienza della Musica dell'università di Trento. Attualmente membro del Collegio Docenti del Dottorato di ricerca internazionale di Studi Artistici e Audiovisivi dell Università di Udine. Dal 2004 al 2010 è stato responsabile delle attività didattiche del percorso musicologico del DAMS alla sede di Gorizia. Attualmente insegna Sistemi Editoriali della Musica nel curriculum Editoria, Musica e Comunicazione Digitale al Corso di Tecnologie della Comunicazione Multimediale e Teorie e tecniche della musica contemporanea al corso di Scienze e Tecnologie Multimediali alla sede di Pordenone. Dal 2015 è afferente Dipartimento di Lingue e Letterature, Comunicazione, Formazione e Società. Dal 2016 è delegato dell Ateneo udinese per i rapporti con le Istituzioni musicali. Ha tenuto corsi e seminari in Istituti Europei e in Sud America. Dal 2010 insegna al Master (ATIAM) Sciences et Technologies UPMC/IRCAM/TELECOM-PARISTECH, ed è membro ATIAMS Team & associated Research Labs (UPMC). Nel 2011 è stato professore in visita all Università Parigi 8, ha svolto lezioni e seminari sull editoria musicale e sull impatto delle tecnologie della comunicazione sulla produzione musicale del secondo Novecento. Dal 2011 al 2012 ha insegnato al Master Cinéma, Audiovisuel, Archives et Musique all Università Parigi EST Marne La-Vallée. Nel 2012 è stato membro di commissione giudicatrice per l Habilitation à diriger des recherches, all Università Parigi 8. È revisore di progetti per agenzie internazionali di valutazione: Agence National de la Recherche (ARN) e OpenEdition / Revues.org. In virtù della sua formazione pluridisciplinare, svolge attività di ricerca in vari campi della musicologia sistematica: Teorie e le Tecniche della musica contemporanea, Acustica musicale, Analisi computazionale della musica, Edizione critica di musica elettronica e mista, Psicologia della musica, Estetica musicale e Storia delle teorie musicali. Da oltre vent anni svolge ricerche sulle metodologie di restauro dei documenti sonori, improntate a una visione sistemica dell editoria. Dal 1995 al 1999 è stato responsabile del settore di Informatica Musicale nel Laboratorio TecDoMus istituito al Corso Universitario per Operatore dei Beni Culturali dell Università di Udine in collaborazione con l INSIEL S.p.A. (Trieste - Gorizia). 1 Nel 1998 ha realizzato il Laboratorio universitario MIRAGE, dedicato alla preservazione, restauro ed edizione critica di documenti sonori. Dal 1998 è responsabile dei Laboratori Audio Musica con sede a Gorizia fino al 2014, e dal 2015 a Pordenone. Responsabile di unità di ricerca in progetti interuniversitari di rilevanza nazionale orientati alla preservazione, al restauro e alla edizione critica di opere di musica elettronica su nastro magnetico: PRIN 1998: Edizione critica delle opere di Bruno Maderna e restauro filologico dei suoi nastri magnetici (in collaborazione con la Rai di Milano); : Armida. Sistema multimediale per il riconoscimento, l'indicizzazione ed il recupero automatico di dati musicali (in collaborazione con il Dipartimento di Matematica e Informatica dell Università di Udine); PRIN : Preservazione e consultazione in rete di documenti sonori degli archivi italiani di musica contemporanea. Responsabile del progetto regionale (FVG) : Sistema per la preservazione, il restauro, l'archiviazione automatica e la fruizione in remoto di documenti sonori presenti in archivi. È responsabile del progetto di ricerca dell Ateneo udinese: Nuovi orientamenti nell editoria musicale ( ), e del progetto finanziato dalla Regione FVG: Percorsi didattico-musicali attraverso sistemi multimediali. Una ricerca sull impatto dei nuovi media nella didattica della musica contemporanea ( ). Dal 2006 dirige i progetti di restauro e di edizione critica delle opere elettroniche e miste di Luigi Nono e di Gérard Grisey, finanziati da Casa Ricordi. Dal 2000 al 2010 è stato responsabile scientifico dell'incontro Biennale Internazionale sul Restauro Audio. Dal 2013 è membro del Core Expert Group Music and Sound Archives della rete internazionale scientifico industriale Presto Centre Foundation. È consulente musicale della Casa Editrice Universal - Ricordi. È stato membro del comitato scientifico del Gruppo di Analisi e Teoria Musicale -Università di Bologna e della rivista «Sonus-Materiali per la musica contemporanea» Edizioni Sonus. Nel 2010 ha fondato la collana «Quaderni del Laboratorio MIRAGE». E nel comitato scientifico delle riviste: «Musica Realtà» e «Music/Technology» (Firenze University Press). Collabora con numerosi enti, istituzioni musicali, case discografiche, centri di ricerca internazionali e festival di musica, come L Archivio Luigi Nono di Venezia, la Biennale di Venezia, il Centre Documentation Musique Contemporaine/Cité de la Musique - Parigi, le Centre Culturel Français - Milano, Le Centre de Recherche sur la Préservation des Biens Culturels, l'hicsa - Parigi, il Conservatorio Nazionale di Parigi; il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano; il Conservatorio J. Tomadini di Udine, il Conservatorio G. Tartini di Trieste; le Edizioni Universal/Casa Ricordi - Milano, le Edizioni Suvini Zerboni Milano; l Ecole doctorale Esthétique, Sciences et Technologies des Arts - Paris 8; il Festival across - Versaille-Plaisir, il Festival Milano Musica; il Festival La Semaine du son Parigi; la Fondazione Ugo and Olga Levi Venezia; l INA-GRM/ Maison Radio France Parigi; l IRCAM Parigi; MCM (Mathematics and Computation in Music); il Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra (PIAMS) Milano; la Scuola Estiva di Filosofia della Fisica - Cesena; Il Teatro Regio di Parma; Teatri SpA di Treviso, Le Teche Rai - Roma; TU di Berlino; IUAV- Venezia, Université de la Loraine Metz; Università Parigi EST Marne La-Vallée; Università di Strasburgo. Ha svolto compiti organizzativi e gestionali in diversi ambiti: a) organizzazione di eventi culturali: concerti, mostre, incontri scientifici internazionali; b) progettazione realizzazione e gestione tecnico-scientifica di laboratori di ricerca e di produzione nei settori dell audio musicale; c) organizzazione dell attività produttiva e gestione delle risorse derivate da lavori per conto terzi (terza missione): numerosi enti, archivi, teatri, festival, case editrici hanno commissionato al Laboratorio MIRAGE interventi di preservazione, restauro ed edizione di documenti sonori. 2 RELAZIONI E INTERVENTI A CONFERENZE E CONVEGNI, SEMINARI E INTERVISTE RADIOFONICHE Colloqui di Matematica organizzati dal Centro Ricerche in Fisica e Matematica, Locarno. Conferenza: Musica e matematica: alleanze, Locarno, 22 febbraio 1991; Seminario di composizione musicale tenuto al Centro Ricerche in Fisica e Matematica di Locarno, Corso interdisciplinare: Strutture matematiche nella musica (docenti: Guerino Mazzola e Angelo Orcalli), Locarno, 8-10 aprile 1991; Computer & Art Festival, Conferenza: Gérard Grisey nell estetica dell Itinéraire, Padova, sala dei giganti, 6 novembre 1992; Convegno: Musica a fine secolo: Compositori tra arte, scienza e società, promosso dalla Fondazione G. Cini di Venezia. Relazione: Musica come arte-scienza, 21 maggio 1994; I seminari al Centro Tempo Reale (diretto da Luciano Berio). Seminario: Gerard Grisey/ Angelo Orcalli, Firenze, maggio 1992; Stage del Centro Ricerche Musica e Sperimentazione Acustica di Sassari. Seminario: Indirizzi e metodologie della Teoria e del analisi musicale contemporanea, Sassari, 14/15/16 dicembre, 1995; Manifestazione Desiderio di Musica organizzata da Luciano Berio al Centro Tempo Reale, partecipazione alla tavola rotonda, Firenze, 17 giugno 1994; Scuola internazionale Superiore di Studi avanzati (SISSA) di Trieste, Centro internazionale di Fisica teorica, Giornata di studio La dimensione scientifica nella musica contemporanea, Relazione: Sulle ipotesi che stanno a fondamento della musica stocastica di Iannis Xenakis. Trieste, 20 gennaio 1995; Conferenza: Nubi tempo frequenza. La musica stocastica di I. Xenakis al Dipartimento di Matematica Pura ed Applicata, Università dell Aquila, 10 aprile 1995; Trasmissione radiofonica Radio Tre Suite. Presentazione del libro Fenomenologia della musica sperimentale, Edizioni Sonus; Manifestazione Finestre sul Novecento promossa dalla Provincia di Treviso. Relazione sul tema: Modelli scientifici nella composizione musicale del Novecento, Treviso, 13 marzo1996; Seminari della Scuola Civica di Musica Milano. Seminario: Fenomenologia della musica sperimentale, 22 maggio 1996; Introduzione e presentazione del seminario di Composizione tenuto da Gérard Grisey a Reggio Emilia, novembre 1996; Introduzione alla Giornata di Studio L informatica nell interpretazione musicale, Gorizia, Musei Provinciali, marzo 1996; 3 Séminaire de l Unité Mixte IRCAM-CNRS Musicologie du XX siècle. Relazione : La modélisation de la perception et son transfert à l écriture musicale chez Gérard Grisey, Parigi, 12 maggio 1997; Rassegna di musica contemporanea Tracce, Teatro la Fenice. Conferenza: Il pensiero musicale di Iannis Xenakis, Venezia Mestre, 27 maggio 1997; Convegno di studi Musica: le ragioni delle emozioni promosso dell Associazione Nuova Civiltà delle Macchine. Relazione: La musica come matematica delle emozioni, Forlì, 29 maggio 1997; VIII Jornadas Internacionales de Música Electroacústica, Conferenza: Fenomenologia de la Música experimental), Córdoba Argentina, 30 settembre 1997; VIII Jornadas Internacionales de Música Electroacústica, Intervento: Los musicologos leen la música electroacústica?, Córdoba Argentina, 4 ottobre 1997; Festival Di Nuovo Musica Teatri di Reggio Emilia. Organizzazione scientifica della giornata di studio Entropia, Reggio Emilia, 25 ottobre 1997; Convegno: Il pensiero musicale moderno sulle tracce dell antico, promosso dall Istituto Italiano per gli Studi Filosofici. Relazione: Complessità e non linearità nel pensiero musicale contemporaneo, Maratea, agosto 1997; Convegno: Musica come scienza, Università di Bologna, a cura della rivista Il Saggiatore musicale. Relazione. Sull estetica musicale di Camille Durutte, Bologna 1997; Scuola di Musica e Filosofia di Maratea, Convegno: Costruzioni di mondi sonori. L intuizione musicale e il concetto di suono. Relazione: Tempo, simmetria e suono, Maratea agosto Manifestazione: Matematica 2000, Facoltà di Scienze matematiche e fisiche Università di Trieste. Relazione La costruzione del suono. Sintesi elettronica e strumentale nella musica del nostro tempo, Trieste, settembre Trasmissione radiofonica Radio Tre Suite dedicata alla figura del compositore Gérard Grisey. Convegno: La métaphore lumineuse. CIRM (Centre National de Création Musicale). Relazione: Temps, espace et mémoire, catégories de la pensée musicale chez G. Grisey et I. Xenakis, Nizza, novembre 2001; Trasmissione radiofonica Radio Tre Suite 2001 sul compositore Iannis Xenakis; MittelFest - Scuola Internazionale di Studi Avanzati-Scuola Normale superiore di Pisa. Convegno Suoni in corso. Percezione ed espressione dell uomo tecnologico. Intervento: Sulle metodologie del restauro audio, SISSA,Trieste, 29 ottobre 2001; Scuola di Musica e Filosofia -, Seminario: La teoria dell informazione nella musica del Novecento, Maratea, agosto 2001; Convegno: Dedica a Luciano Berio, intervento: La sperimentazione elettronica nel pensiero compositivo, 8-9 maggio 2004; Seminario Musica e matematica, Università degli Studi di Cagliari. Relazione: Continuo vs discreto, 10 maggio 2005; 4 Convegno internazionale Educazione Musicale e Formazione, Università degli Studi di Bologna, «Il Saggiatore musicale», Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia Romagna. Relazione: Modelli matematici nella musica del Novecento, Bologna, maggio 2005; Teorie filosofiche nella musica del Novecento, Università degli Studi di Torino. Relazione: Atomi sonori. Monadi acustiche e strani attrattori. Un itinerario nella musica sperimentale del secondo Novecento, Torino, 23 maggio 2005; Tavola rotonda: Interpretazione, tradizione e questioni di restauro in un caso di studio: Y entonces comprendio di Luigi Nono, 49 Festival internazionale di musica contemporanea, La Biennale di Venezia, 28 settembre 2005; Convegno su Iannis Xenakis, Milano Musica -Teatro alla Scala Milano/Triennale. Relazione: Meccanismi matematici e strategie di gioco in Iannis Xenakis) Programma di sala : Quattro quartetti per un itinerario nel pensiero musicale del Novecento, Milano, ottobre, 2006; Convegno Il suono riprodotto: storia, tecnica e cultura di una rivoluzione del Novecento. Relazione: Per un approccio sistemico alla ri-mediazione dei documenti sonori, Parma, 11 novembre 2006; Spazio Tadini, Milano, Tavola rotonda e concerto, omaggio ad Adriano Guarnieri. Relazione: La funzione drammaturgia dello spazio nell Opera video Medea di Adriano Guarnieri, Milano, 10 gennaio 2007; Lyceum, Firenze. Relazione: Miti nella musica del Novecento, 22 gennaio 2007; Conservatoire Nationale de Paris / CRAL, Seminario di composizione: Giacomo Manzoni / Angelo Orcalli., Parigi, marzo 2007; Il ruolo dell informatica nei DAMS, Università degli Studi di Torino, partecipa come delegato dell ADUIM, (Associazione Docenti Universitari Italiani di Musica) con una relazione sulla funzione dell informatica nei corsi del DAMS Musica, Torino, 6-7 giugno 2007; Convegno Italia/Francia, Musica e cultura nella seconda metà del XX secolo, Università di Palermo. Relazione: Spettralismo francese: una forma simbolica del Novecento, Palermo, 23 e 24 giugno 2008; Simposio internazionale: Il Nuovo in musica e in musicologia, Università di Trento. Intervento: Per un approccio sistemico alla ri-mediazione dei documenti sonori Trento, gennaio 2008; Seminario: L ascolto musicale nei secoli: estetica e didattica. Università degli Studi di Torino, aprile 2008; Trasmissione radiofonica Rai Tre : Dialoghi con Hugues Dufourt, 2 luglio 2008; Intervento al Colloquio Musicologia e Filosofia, Università di Bologna, settembre 2008; Convegno Opera vs fonte. I documenti musicali tra nuovi scenari e vecchi interrogativi, Università di Torino. Intervento: Orientamenti ai documenti sonori, Torino, 24 ottobre 2008; VI Incontro Biennale Internazionale sul Restauro Audio, Scritture e ri-mediazioni, Sala della Torre, Fondazione CARIGO, Gorizia, ottobre 2008; 5 Contributi al Colloquio bilaterale: Scritture e ri-mediazioni. Metodi, estetica e tecniche / Ecritures et reproductions. Techniques compositionnelles et méthodes de ré-écriture, organizzato in collaborazione con l Équipe de recherche Esthétique, musicologie et créations musicales del Dipartimento di Musica dell'università di Parigi 8. Sessioni: Gorizia/Udine, ottobre 2008 / Parigi, 8-9 dicembre 2008; Conferenza: Conservazione - Restauro- Edizione delle opere di Luigi Nono, Archivio Luigi Nono - Venezia, 27 maggio 2010; Intervento: Musica e pensiero scientifico: lo spazio sonoro. Angelo Orcalli incontra Hugues Dufourt. Tre incontri con Hugues Dufourt al 19 Festival Milano Musica, Teatro alla Scala e Centre culturel français, Milano, lunedì 18 ottobre VII Incontro Biennale Internazionale sul Restauro Audio: Fonti della musica sacra: testi e incisioni discografiche, Gorizia, sala dei Musei Provinciali, Borgo Castello 13, 30 novembre Edizione del Festival Milano Musica. Conferenza: Disarmonia prestabilita, Milano 17 novembre 2011; Seminario: Critique des sources audiovisuelle al GRM (Groupe de Recherches Musicales), Maison de Radio France, Parigi, 13 gennaio 2011; Keynote speaker del convegno internazionale: Analyser la musique mixte, organizzato da la Société Française d Analyse Musicale (SFAM) e dall IRCAM, Parigi, 5-6 aprile 2012; Intervento alla Giornata di studio in onore di Giacomo Manzoni organizzata da Gli Amici di Musica/Realtà in collaborazione con Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, 11 ottobre 1012; Convegno internazionale: Filosofia della musica: Atto, oggetto, opera, Università di Udine e di Strasburgo/ Udine. Contributo: Tempo/Energia nella musica del Novecento, Udine, ottobre 2013; Seminario: Critique des sources audiovisuelle al Master Musicologie, Informatique et nouvelles technologies OMF (Observatoire Musical Français) Sorbonne Paris IV, 7 novembre 2012; Giornata di studio sull opera di Franco Donatoni ( ), Casa della Musica, Università di Parma, Conservatorio di Musica di Parma, Associazione Dynamis Ensemble, Intervento: Franco Donatoni e la generazione degli anni Venti, Parma, 30 novembre 2013; Seminario: Traces sonores du XX e siècle. Pour une critique des sources audiovisuelles, a Maison de Radio France, nel quadro del progetto Gamelan, IRCAM- INA-GRM, Parigi, gennaio, 2013 ; Reconstitution de la musique et transmission du patrimoine immatériel, Colloque organisé par Le Centre de Recherche sur la Préservation des Biens Culturels e l'hicsa. Relazione : Restauration audio et critique des sources audiovisuelles : La régénération de la musique électronique. Parigi, 1 marzo 2014; Festival «La semaine du son, Garder la musique». Intervento: Archéologie musicale, Pargi, 28 gennaio, 2014 ; 6 Convegno internazionale di studi Apothéose de Rameau. Dagli harmonistes agli spettralisti, Conservatorio di Musica G. Verdi- Milano. Relazione: Generazione armonica del tempo musicale, 4-5 marzo 2015; Levi Campus, Fondazione Levi, Seminario Nuove metodologie di ricerca. Relazione: Jour, Contrejour di Gérard Grisey: studio e restituzione alla vita concertistica di un opera mista, Venezia, isola di San Servolo, 6-11 luglio 2015; Fondazione Levi: Convegno Musica, suono e arte contemporanea fra contaminazione in interazione. Relazione: Medea, opera-video di Adriano Guarnieri.Tre volti in un cosmo sonoro desacralizzato, 24 ottobre 2015; Festival «across- Arts, sciences et émergence». Relazione : Régimes chaotiques en musique. L émergence des sons multiphoniques dans la musique des années , Versaille/Plaisir, 9-11 maggio PROFILO TECNICO-SCIENTIFICO DEL LABORATORIO MIRAGE Il Laboratorio MIRAGE si distingue a livello internazionale per la ricerca applicata alla conservazione, al restauro dei documenti sonori e all'edizione critica di opere di musica elettronica e mista. Dal 1998 fornisce uno strumento operativo alla comprensione storica e tecnica delle basi scrittorie della musica elettronica e dei sistemi di riproduzione audio. Dotato di attrezzature specializzate (del valore di euro), vi afferisce un'équipe pluridisciplinare con competenze musicologiche e insieme tecnico-scientifiche. Edizione critica delle opere musicali elettroniche e miste Restauro audio ed edizione di documenti sonori Conservazione at
Search Related
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks