Please download to get full document.

View again

of 12
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.

OLIMPIADI ITALIANE DELLE NEUROSCIENZE

Category:

Art

Publish on:

Views: 15 | Pages: 12

Extension: PDF | Download: 0

Share
Related documents
Description
I PROA GARE NAZIONALI 6 MAGGIO 2017 CRUCIERBA (prova a squadre) I PROA GARE NAZIONALI 6 MAGGIO 2017 DEINIZIONI ORIZZONTALI 1 Lo è la sostanza sotto la corteccia cerebrale 7 Una delle tre membrane che avvolgono
Transcript
I PROA GARE NAZIONALI 6 MAGGIO 2017 CRUCIERBA (prova a squadre) I PROA GARE NAZIONALI 6 MAGGIO 2017 DEINIZIONI ORIZZONTALI 1 Lo è la sostanza sotto la corteccia cerebrale 7 Una delle tre membrane che avvolgono il cervello 10 Anterior Commissure 11 La più interna delle meningi 12 Sostanza che contiene dopamina 13 Le membrane che ricoprono la superficie del sistema nervoso centrale 15 otorecettori specializzati nella percezione dei colori 17 Le tre del paleopallio 18 Stato in cui è possibile accedere alla dimensione inconscia ed emotiva 20 Mancata chiusura dell estremità posteriore del tubo neurale 22 Decimo nervo cranico 24 Componente dell orecchio interno, contenente la linfa 25 All interno delle terminazioni sinaptiche, accumulano neurotrasmettitori 30 Nervo Olfattivo 31 Stadio del sonno con movimenti oculari rapidi 32 Neurotrasmettitore derivato dall amminoacido triptofano 33 ormazione che sporge alla superficie della corteccia cerebrale 35 Parkinson s disease 36 Lo è la sostanza interna al midollo spinale 37 Brodman s Map 38 Assenza della normale sensazione di dolore. 40 Così inizia e finisce l agnosia 41 Movimenti oculari rapidi che modificano il punto di fissazione 43 Prefisso dello strato con cellule piccole nel genicolato laterale 45 La parte dell encefalo che deriva dalla vescicola prosencefalica 47 La fine del Caudato 48 Ha inventato la pila e non era d accordo con Galvani 50 Malformazione che impedisce la formazione di gran parte dell encefalo 52 Aumentata percezione del dolore 55 Tecnica di neuroimmagine che richiede l uso di traccianti radioattivi (sigla) 56 Componente sensitiva principale del diencefalo 57 Risonanza Magnetica 58 La prima metà di emisfero 59 Difficoltà o incapacità a trovare le parole 60 Può esserlo la madre I PROA GARE NAZIONALI 6 MAGGIO 2017 DEINIZIONI ERTICALI 1 Si dice dei gangli ai lati del Talamo 2 Così comincia l ictus 3 Lo scienziato il cui nome indica l organo recettoriale uditivo 4 Le prime cellule del sistema visivo dove si generano potenziali d azione 5 Canale senza fine 6 Rallentamento patologico dei movimenti volontari 8 Incapacità di ricordare e memorizzare 9 Muscolo circolare che controlla le dimensioni della pupilla nell occhio 12 Lo è la corteccia degli emisferi cerebrali 13 Disturbo mentale con idee e/o comportamenti ossessivi 14 Un altro modo per dire soma o corpo cellulare 15 Profondo stato di incoscienza 16 Lo scienziato il cui nome indica recettori cutanei superficiali 19 Tipo di cellula che funziona come fagocita all interno del sistema nervoso 21 All inizio dell ipotalamo e dell ipofisi 23 Insieme di corpi cellulari di neuroni nel sistema nervoso periferico 26 Molecole la cui produzione si attiva velocemente in risposta a un danno 27 Il secondo e quarto strato della corteccia cerebrale 28 Perdita dei movimenti volontari su un lato del corpo 29 Complesso di nuclei del lobo temporale che elabora la paura e l ansia 34 ascio di fibre che dalla corteccia motoria discendono al midollo spinale 37 Tipo di memoria la cui circuiteria è localizzata nei lobi frontale e parietale 38 Sostanza sintetica che stimola il SNC 39 Area cerebrale per l esplorazione e la memorizzazione di un ambiente 42 Con quello dei canarini si è studiata la plasticità 44 Lo scienziato il cui nome indica una famosa colorazione scura 46 Settimo nervo cranico 48 Zona mediana del cervelletto 49 Prefisso dello strato con grosse cellule nel genicolato laterale 51 Il corpo cellulare 53 All inizio della postura 54 Receptive ield 57 Inizio e fine dei nodi lungo le fibre nervose OLIMPIADI ITALIANE DELLE NEUROSCIENZE II PROA GARE NAZIONALI 6 MAGGIO 2017 NEUROANATOMIA 1 SOLCO RONTALE INERIORE POSTCENTRALE SOPRAMARGINALE PRECENTRALE SOLCO INTRAPARIETALE RONTALE INERIORE SOLCO TEMPORALE SUPERIORE ANGOLARE TEMPORALE INERIORE LOBULO PARIETALE INERIORE OLIMPIADI ITALIANE DELLE NEUROSCIENZE II PROA GARE NAZIONALI 6 MAGGIO 2017 NEUROANATOMIA 2 SOLCO INTRAPARIETALE POSTCENTRALE SOLCO POSTCENTRALE SOLCO CENTRALE SOLCO PRECENTRALE PRECENTRALE SOLCO RONTALE SUPERIORE RONTALE SUPERIORE RONTALE MEDIO SCISSURA INTEREMISERICA OLIMPIADI ITALIANE DELLE NEUROSCIENZE II PROA GARE NAZIONALI 6 MAGGIO 2017 NEUROANATOMIA 3 DEL CINGOLO CORPO CALLOSO CAPSULA INTERNA SCISSURA LATERALE INSULA GLOBUS PALLIDUS ENTRICOLO LATERALE NUCLEO MAMMILLARE NUCLEO SUBTALAMICO SUBSTANTIA NIGRA II PROA GARE NAZIONALI 6 MAGGIO 2017 NEUROANATOMIA 4 NUCLEO CAUDATO CLAUSTRO GLOBUS PALLIDUS CAPSULA ESTERNA TALAMO CAPSULA ESTREMA PUTAMEN ABENULA NUCLEO CAUDATO SCISSURA CALCARINA II PROA GARE NAZIONALI 6 MAGGIO 2017 NEUROANATOMIA 5 COLLICOLO SUPERIORE MESENCEALO COLLICOLO INERIORE nervo TROCLEARE (I) nervo TRIGEMINO () PEDUNCOLO CEREBELLARE SUPERIORE PEDUNCOLO CEREBELLARE MEDIO STRIE MIDOLLARI DEL QUARTO ENTRICOLO nervo AGO (X) nervo SPINALE III PROA GARE NAZIONALI 6 MAGGIO 2017 DIAGNOSI MALATTIE CLINICAL CASE 1 Multiple Sclerosis CLINICAL CASE 2 Epilepsy (Absence, Petit Mal) CLINICAL CASE 3 Huntington Disease QUESTION 4 A B C D E QUESTION I PROA GARE NAZIONALI 6 MAGGIO 2017 GIOCHI DI MEMORIA E ATTENZIONE GIOCO 1 (QUALE PARTE BASSA DEL CERELLO COMPLETA LA PARTE ALTA) A B C D E GIOCO 2 (IMMAGINE NUOA) 5 GIOCO 3 (DUE CERELLI) 1) A o B 2) n. funzioni 9 GIOCO 4 (QUALE NEURONE?) 4.1) 3 4.2) 3 4.3) 1 GIOCO 5 (N. LIBRI RACCOLTI DA SNOOPY) 11 PROA GARE NAZIONALI 6 MAGGIO 2017 DOMANDE A SCELTA MULTIPLA o I canali ionici: Sono stretti passaggi lipidici che consentono agli ioni di attraversare il corpo cellulare dei neuroni Quando si aprono, consentono il passaggio di ioni, purché elettricamente neutri Quando sono chiusi, impediscono la ionizzazione dell'acqua intracellulare, favorendo il metabolismo L'eroina: È un prodotto di laboratorio che deriva dalla morfina Distorce il funzionamento delle normali endorfine Nel sovradosaggio, può sopprimere la respirazione Le aree premotorie della corteccia cerebrale: Precedono, evolutivamente, quelle motorie Si trovano davanti a quella motoria Sono implicate nella pianificazione delle azioni Nell'ippocampo: Esistono neuroni neri che secernono dopamina Esistono cellule che si attivano quando l'animale esplora un luogo familiare Si svolgono processi importanti per la memoria Il sistema nervoso simpatico: Ha il compito di favorire la socializzazione Ha il compito di fronteggiare situazioni pericolose Ha il compito di consentire la calma e il riposo Il cortisolo: Innalza il livello ematico degli zuccheri È prodotto dalla corteccia cerebrale È responsabile di alcune risposte allo stress Le citochine: Sono regolate dal cervello tramite segnali nervosi Possono agire sul sistema immunitario Possono avere proprietà anti-infiammatorie Il sonno: È un processo passivo, facilitato dalla posizione del corpo È caratterizzato da tipici cambiamenti dell'attività elettrica cerebrale Determina, in alcune fasi, l'inibizione di tutta la muscolatura Alcuni neuroni che regolano i ritmi sonno-veglia: Non hanno di loro natura la stessa tempistica del giorno terrestre Si possono riscontrare nel mesencefalo Possono definire gli stadi del sonno tramite reazioni a catena Durante una crisi epilettica: Il tracciato elettroencefalografico mostra onde ad elevata frequenza Si può perdere conoscenza e urinare Si può avere un aumento della scarica dei potenziali d azione seguito da ridotta attività I PROA GARE NAZIONALI 6 MAGGIO 2017 DOMANDE A RISPOSTA DIRETTA 1 Tenth cranial nerve AGUS 2 Tree-like extension of the cytoplasm of a neuron with spines DENDRITE 3 Cells in the retina that gives origin to the optic nerve GANGLIAR CELLS 4 The scientist who described motor aphasia BROCA 5 Region of cerebral cortex located deep within the lateral sulcus INSULA DOMANDE A RISPOSTA DIRETTA PER SPAREGGI 1 Primary cortical area located in front of sensory cortex MOTOR CORTEX It is located in the hypothalamus and is responsible for controlling circadian rhythm Which technique of neuroimaging is based on the measurement of BOLD (blood oxygenation level dependent) Two receptors implicated in the mechanisms of synaptic plasticity It is released by the pituitary gland and stimulates the release of cortisol The first ion that crosses the membrane when the action potential is generated The scientist whose name indicates the mechanoreceptors located in the deep derma A lesion in the hippocampus is responsible for a condition called SUPRACHIASMATIC NUCLEUS UNCTIONAL MAGNETIC RESONANCE (MRI) AMPA AND NMDA ACTH NA+ (SODIUM) PACINI AMNESIA 9 Significance of REM RAPID EYE MOEMENTS 10 Which disease is characterized by deposition of amyloid and presence of neurofibrillary tangles in the brain? ALZHEIMER DISEASE
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks