Please download to get full document.

View again

of 23
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.

PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA EX ART.1, COMMA 14, LEGGE N.107/ PDF

Category:

BusinessLaw

Publish on:

Views: 29 | Pages: 23

Extension: PDF | Download: 0

Share
Related documents
Description
I.I.S.S. FODERA VIA M. CIMARRA AGRIGENTO telefono: fax: PEC: sito web: Codice: AGIS PIANO
Transcript
I.I.S.S. FODERA VIA M. CIMARRA AGRIGENTO telefono: fax: PEC: sito web: Codice: AGIS PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA EX ART.1, COMMA 14, LEGGE N.107/2015. approvato dal Consiglio di Istituto nella seduta del 18/01/2016 1 INDICE 1 pag. Premessa 3 CORSI DI STUDIO 4 SCELTE ORGANIZZATIVE E GESTIONALI 14 PROGRAMMAZIONE E ORGANIZZAZIONE DELLE ATTIVITÀ 18 PRIORITÀ, TRAGUARDI ED OBIETTIVI 28 SCELTE CONSEGUENTI AI RISULTATI DELLE PROVE INVALSI 29 PROPOSTE E PARERI PROVENIENTI DAL TERRITORIO E DALL UTENZA 30 PIANO DI MIGLIORAMENTO 31 FINALITÀ DELLA LEGGE E COMPITI DELLA SCUOLA 32 OBIETTIVI PRIORITARI ADOTTATI DALLA SCUOLA FRA QUELLI INDICATI DALLA LEGGE 35 ALTERNANZA SCUOLA LAVORO 36 AZIONI COERENTI CON IL PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE 42 AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA 44 PIANO FORMAZIONE DOCENTI 46 FABBISOGNO PERSONALE 48 ORGANICO DI POTENZIAMENTO RICHIESTO 50 Schede progetto 51 1 Nella versione digitale il testo è navigabile. Cliccando sul simbolo è possibile ritornare all Indice 2 Premessa - Il presente Piano triennale dell offerta formativa, relativo all Istituto di Istruzione Secondaria Superiore di Stato Michele Foderà di Agrigento, è elaborato ai sensi di quanto previsto dalla legge 13 luglio 2015, n. 107, recante la Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti ; - il piano è stato elaborato dal Collegio dei docenti sulla base degli indirizzi per le attività della scuola e delle scelte di gestione e di amministrazione definiti dal dirigente scolastico con proprio atto di indirizzo prot. n. 8883/C41 del 30/12/2015; - il piano ha ricevuto il parere favorevole del collegio dei docenti nella seduta del 18/01/2016; - il piano è stato approvato dal consiglio d istituto nella seduta del 18/01/2016; - il piano, dopo l approvazione, è stato inviato all USR competente per le verifiche di legge ed in particolare per accertarne la compatibilità con i limiti di organico assegnato; - il piano, all esito della verifica in questione, ha ricevuto il parere favorevole, comunicato con nota prot. del ; - il piano è pubblicato nel portale unico dei dati della scuola. L effettiva realizzazione del piano nei termini di seguito indicati resta comunque condizionata alla concreta destinazione a questa istituzione scolastica da parte delle autorità competenti delle risorse umane e strumentali con esso individuate e richieste. 3 CORSI DI STUDIO DELL ISTITUTO settore ECONOMICO (Plesso centrale) biennio di indirizzo AMINISTAZIONE FINANZA E MARKETING triennio AMINISTAZIONE FINANZA E MARKETING triennio di articolazione RELAZIONI INTERNAZIONALI PER IL MARKETING triennio di articolazione SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI biennio di indirizzo MECCANICA MECCATRONICA E ENERGIA triennio di articolazione Energia settore TECNOLOGICO (Plesso Brunelleschi) biennio di indirizzo COSTRUZIONE AMBIENTE E TERRITORIO triennio COSTRUZIONE AMBIENTE E TERRITORIOE AMBIENTE E TERRITORIO biennio di indirizzo AGRARIA AGROALIMENTARE E AGROINDUSTRIA triennio di articolazione Gestione dell Ambiente e del Territorio 1. SETTORE ECONOMICO Amministrazione, finanza e marketing Competenze finali Il futuro Perito in Amministrazione, Finanza e Marketing ha competenze specifiche nel campo dei macro-fenomeni economici nazionali ed internazionali, della normativa civilistica e fiscale, dei sistemi aziendali (organizzazione, pianificazione, programmazione, amministrazione, finanza e controllo), degli strumenti di marketing, dei prodotti assicurativo-finanziari e dell economia sociale. Integra, inoltre, le competenze dell ambito professionale specifico con quelle linguistiche e informatiche per operare nel sistema informativo dell azienda e contribuire sia all innovazione sia al miglioramento organizzativo e tecnologico dell impresa. 4 Attraverso il percorso generale, è in grado di: rilevare le operazioni gestionali utilizzando metodi, strumenti, tecniche contabili ed extracontabili in linea con i principi nazionali ed internazionali; redigere e interpretare i documenti amministrativi e finanziari aziendali; gestire adempimenti di natura fiscale; collaborare alle trattative contrattuali riferite alle diverse aree funzionali dell azienda; svolgere attività di marketing; collaborare all organizzazione, alla gestione e al controllo dei processi aziendali; utilizzare tecnologie e software applicativi per la gestione integrata di amministrazione, finanza e marketing. Sbocchi professionali Accesso a tutte le facoltà universitarie, inserimento nel mondo del lavoro nel settore commerciale, bancario, informatico negli Enti pubblici od avvio alla libera professione. In particolare, il Perito in Amministrazione, Finanza e Marketing è in grado di assumere ruoli e funzioni nel mercato del lavoro aziendale, in relazione a: rilevazione dei fenomeni gestionali utilizzando metodi, strumenti, tecniche contabili ed extracontabili; trattamenti contabili in linea con i principi nazionali ed internazionali; adempimenti di natura fiscale (imposte dirette ed indirette, contributi); trattative contrattuali riferite alle diverse aree funzionali dell azienda; lettura, redazione e interpretazione dei documenti contabili e finanziari aziendali; controllo della gestione e reporting di analisi e di sintesi; utilizzo di tecnologie e programmi informatici dedicati alla gestione amministrativo/ finanziaria. Articolazione Relazioni internazionali per il marketing Competenze finali Il Diplomato in Relazioni internazionali per il Marketing ha competenze nel campo dei macrofenomeni economici nazionali ed internazionali, della normativa civilistica e fiscale, dei sistemi e processi aziendali (organizzazione, pianificazione, programmazione, amministrazione, finanza e controllo), degli strumenti di marketing, dei prodotti assicurativo-finanziari e dell'economia sociale. Integra le competenze dell'ambito professionale specifico con quelle linguistiche e informatiche per operare nel sistema informativo dell'azienda e contribuire sia all'innovazione sia al miglioramento organizzativo e tecnologico dell'impresa inserita nel contesto internazionale. Il profilo si caratterizza, inoltre, per il riferimento sia all'ambito della comunicazione aziendale con l'utilizzo di tre lingue straniere e appropriati strumenti tecnologici sia alla collaborazione nella gestione dei rapporti aziendali nazionali e internazionali riguardanti differenti realtà geo-politiche e vari contesti lavorativi. E' in grado di: Rilevare le operazioni gestionali utilizzando metodi, strumenti, tecniche contabili ed extracontabili in linea con i principi nazionali ed internazionali Redigere e interpretare i documenti amministrativi e finanziari aziendali Gestire adempimenti di natura fiscale Collaborare alle trattative contrattuali riferite alle diverse aree funzionali dell'azienda Svolgere attività di marketing Collaborare all'organizzazione, alla gestione e al controllo dei processi aziendali Utilizzare tecnologie e software applicativi per la gestione integrata di amministrazione, finanza e marketing Utilizzare le tre lingue straniere per la collaborazione nella gestione dei rapporti aziendali nazionali e internazionali. Sbocchi professionali Gli sbocchi occupazionali del perito in Relazioni Internazionali per il Marketing sono: 5 Società di servizi pubbliche e private: relazioni internazionali Tour operator e Agenzia viaggi Industria - Commercio import-export Banche: ufficio estero Il diplomato RIM ha la possibilità di iscriversi a corsi IFTS (Istruzione Formazione Tecnica Superiore) e ITS (Istituti Tecnici Superiori) o a qualsiasi facoltà universitaria. Le facoltà universitarie più coerenti con il corso di studi sono: - Economia - Giurisprudenza - Scienze Politiche - Lingue Straniere Articolazione Sistemi informativi e aziendali Competenze finali Il profilo dell articolazione è la risposta moderna alla richiesta da parte del mercato del lavoro, in generale, e delle piccole e medie imprese del territorio per inserirsi nel mercato globale. Queste ultime, infatti, necessitano di operatori completi con forti competenze informatiche in grado sia di padroneggiare la gestione dei loro uffici, sia di utilizzare software applicativo, ma anche, e sempre più, di organizzare ed amministrare reti interne (Web administrator), conoscere linguaggi, utilizzare strumenti per progettazioni multimediali e di pagine web, programmare in moderni linguaggi per il web, progettare sistemi aziendali e non, sul web. Il quadro disciplinare consente allo studente che sceglie l articolazione Sistemi informativi aziendali di specializzare competenze che, oltre alla dimensione amministrativo-finanziaria tipica dell indirizzo economico, concorrono alla formazione di una figura professionale in possesso di strumenti informatici di buon livello in grado di realizzare e aggiornare programmi, esperta di sicurezza informatica, e con spiccate capacità di analisi e collaborazione in grado di: gestire i processi gestionali sotto il profilo economico, giuridico, contabile; intervenire nei processi di analisi, sviluppo e controllo dei sistemi informativi automatizzati per adeguarli alle esigenze aziendali; creare software applicativo gestionale; utilizzare gli strumenti informatici e di comunicare tramite le nuove tecnologie informatiche e telematiche;. effettuare la progettazione e la gestione di siti web Lo studente che sceglie l articolazione Sistemi informativi aziendali ottiene le competenze necessarie per acquisire, senza corsi aggiuntivi, la certificazione EUCIP Sbocchi professionali Il diplomato può trovare inserimento lavorativo in Assicurazioni Amministrazione pubblica Aziende di credito e finanziarie Uffici contabili e commerciali Aziende produttrici di software Centri di elaborazione dati di aziende ed enti pubblici Aziende di commercializzazione e assistenza prodotti informatici Con il diploma è consentito l accesso a tutte le facoltà universitarie, in particolare a quelle a carattere economico e informatico, e a corsi d istruzione superiore (Istruzione Formazione Tecnica Superiore-IFTS o Istituti Tecnici Superiori-ITS) 6 QUADRI ORARI DEL SETTORE ECONOMICO ATTIVITÀ E INSEGNAMENTI GENERALI COMUNI AGLI INDIRIZZI DEL SETTORE ECONOMICO ore 2 biennio 5 anno DISCIPLINE 1 biennio II biennio e V anno costituiscono un percorso formativo unitario 1^ 2^ 3^ 4^ 5^ Lingua e letteratura italiana Lingua inglese Storia Matematica Diritto ed economia Scienze integrate (Scienze della Terra e Biologia) Scienze motorie e sportive Religione cattolica o attività alternative Totale ore annue di attività e insegnamenti generali Totale ore annue di attività e insegnamenti di indirizzo Totale complessivo ore annue AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING : ATTIVITÀ E INSEGNAMENTI OBBLIGATORI DISCIPLINE Scienze integrate (Fisica) 66 1 biennio Comune alle diverse articolazioni Scienze integrate (Chimica) 66 Geografia Informatica Seconda lingua comunitaria Economia aziendale Totale ore annue di indirizzo AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING ore 2 biennio 5 anno II biennio e V anno costituiscono un percorso formativo unitario 1^ 2^ 3^ 4^ 5^ Informatica Seconda lingua comunitaria Economia aziendale Diritto Economia politica Totale ore annue di indirizzo Totale complessivo ore annue RELAZIONI INTERNAZIONALI PER IL MARKETING Seconda lingua comunitaria Terza lingua straniera Economia aziendale e geo-politica Diritto Relazioni internazionali Tecnologie della comunicazione Totale ore annue di indirizzo Totale complessivo ore annue SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI Seconda lingua comunitaria 99 Informatica Economia aziendale Diritto Economia politica Totale ore annue di indirizzo di cui in compresenza con l insegnante tecnico pratico 297* * L attività didattica di laboratorio caratterizza gli insegnamenti dell area di indirizzo dei percorsi degli istituti tecnici; le ore indicate con asterisco sono riferite alle attività di laboratorio che prevedono la compresenza degli insegnanti tecnico-pratici. -ESABAC: un solo esame due diplomi Diploma di Stato Italiano Baccalauréat francese Si tratta di un percorso di studi d'eccellenza, voluto dai Ministeri degli Esteri e dell'istruzione dei due rispettivi paesi (Italia e Francia) nell'ottica di una sempre maggiore integrazione europea. Per realizzarlo, un'apposita commissione bilaterale ha lavorato alla riscrittura dei programmi d'insegnamento di letteratura e di storia, delineando un percorso culturalmente ricco, proprio perché all'insegna dell'interdisciplinarietà. Gli allievi al termine del triennio conseguiranno il diploma di perito in Amministrazione Finanza e Marketing e il baccalauréat francese. EsaBac è un percorso di formazione integrato della durata di tre anni (secondo biennio e classe terminale) che favorirà l'accesso a percorsi universitari italo-francesi e consentirà ad ogni allievo di arricchire il proprio curriculum vitae. Un insegnamento di dimensione europea Il percorso EsaBac permette agli allievi di acquisire la lingua e la cultura del paese partner studiando, in una prospettiva europea e internazionale, i contributi della letteratura italiana e della letteratura francese. Sbocchi professionali internazionali La Francia è il secondo partner economico dell Italia; per un giovane Italiano conoscere la lingua e la cultura francese apre interessanti prospettive professionali sul mercato del lavoro italo-francese. Al termine degli studi potrà scegliere se proseguire la loro formazione universitaria qui o nel paese d'oltralpe. Il diploma ESABAC dà, infatti, libero accesso a tutte le Università francesi e apre un canale privilegiato per percorsi di ricerca post-laurea in Francia. 8 AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING - ESABAC ore DISCIPLINE 2 biennio 5 anno II biennio e V anno costituiscono un percorso formativo unitario 3^ 4^ 5^ Lingua e letteratura italiana Lingua inglese Lingua francese Storia (Disciplina Non Linguistica in Francese) Matematica Scienze motorie e sportive Religione cattolica o attività alternative Totale ore annue di attività e insegnamenti generali Totale ore annue di attività e insegnamenti di indirizzo Totale complessivo ore annue Il QUADRO ORARIO SETTIMANALE è quello dell indirizzo generale AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING (32 ore) con le seguenti variazioni: - un ora aggiuntiva di LETTERATURA FRANCESE, per un totale di 33 ore; -insegnamento della STORIA svolto prevalentemente in lingua francese, in compresenza con un assistente madrelingua francese e/o un docente di lingua francese (organico di potenziamento classe di concorso A246) per un totale di tre ore settimanali; -tre ore settimanali d ITALIANO (una di meno di quelle previste dall indirizzo); -studio assistito dei contenuti propri del percorso EsaBac (svolte dal docente dell organico di potenziamento classe di concorso A246). 9 2. SETTORE TECNOLOGICO Costruzioni ambiente e territorio Il Diplomato nell indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio ha competenze nel campo dei materiali in rapporto al loro impiego, alle modalità di lavorazione, all impatto ambientale e nell utilizzazione dei mezzi informatici per la rappresentazione grafica e per il calcolo. Possiede capacità grafiche e progettuali nel campo edilizio, nonché quelle rivolte al rilievo topografico del territorio e al rilievo dei manufatti, allo svolgimento di operazioni catastali, alla stima di terreni e fabbricati. Organizza e conduce cantieri mobili, pianifica le misure opportune in materia di difesa della salute e della sicurezza nei luoghi di vita e di lavoro. Prevede nell ambito dell edilizia ecocompatibile le soluzioni opportune per il risparmio energetico, nel rispetto delle normative sulla tutela dell ambiente, redige la valutazione d impatto ambientale. Gestisce la manutenzione e l esercizio degli organismi edilizi. Conosce e utilizza strumenti di comunicazione efficaci per operare in contesti organizzati. Sbocchi Professionali Libera professione: rilievo topografico, pratiche catastali, progettazione edilizia, stime di fabbricati e terreni, perizia urbanistica e impiantistica, certificazioni energetiche, amministrazione condomini, servizi in campo ecologico, ambientale ed energetico. Settore pubblico: uffici tecnici di Comuni, Province, Regioni,Uffici del Catasto e del Genio Civile. Settore privato: imprese costruttrici, società immobiliari, aziende produttrici di materiali per l edilizia, società di gestione delle risorse e tutela del territorio, di smaltimento dei rifiuti, imprese per la realizzazione di impianti energetici e di risorse rinnovabili. Proseguimento degli studi presso qualsiasi Facoltà Universitaria. Meccanica Meccatronica ed Energia Nel campo delle energie c`è oggi l`opportunità di intervenire nella razionalizzazione dei consumi energetici civili e industriali, nello sviluppo dei sistemi basati sull utilizzo delle fonti rinnovabili e nella tutela ambientale. Il Perito MECCANICA MECCATRONICA ED ENERGIA, a conclusione del corso di studi ha acquisito competenze specifiche che gli consentiranno di operare sia nel campo edilizio per quanto attiene alla progettazione energetica dell involucro edilizio, alla progettazione e realizzazione degli impianti tecnologici basati anche sullo sfruttamento delle energie rinnovabili e alla redazione delle certificazioni energetiche, sia nel campo industriale come tecnico dei servizi energetici e in generale come esperto dei sistemi meccanici, elettromeccanici e dei processi in cui è fondamentale l utilizzo dell energia anche da fonti rinnovabili, il contenimento dei relativi consumi e il rispetto delle normative sulla tutela ambientale. Il Perito dell Energia sviluppa, quindi, competenze specifiche per progettare, costruire e collaudare sistemi meccanici e elettromeccanici e intervenire nel controllo e nella gestione dei processi produttivi degli impianti sia civili che industriali. Sbocchi Professionali Il diplomato Perito per l Energia può svolgere le seguenti attività lavorative: Libero professionista come perito previa iscrizione al Collegio dei Periti Industriali Progettista e direttore dei lavori di lavori di efficientamento energetico degli edifici Certificatore energetico degli edifici Energy manager di stabilimenti, enti pubblici, aziende Progettista e direttore dei lavori di costruzione e manutenzione di impianti termici, di climatizzazione, solari, fotovoltaici, geotermici, pneumatici, idraulici, domotici, frigoriferi Disegnatore industriale di macchine e impianti in aziende e studi tecnici Operatore e/o programmatore di macchine CNC (a controllo numerico) Coordinatore della Sicurezza dei luoghi di lavoro 10 Direttore di produzione e controllo di qualità su macchine e linee automatizzate Gestore di reti di fluidi energetici in industrie e aziende distributrici (elettrica, gas, etc) Assistente tecnico-commerciale di aziende del settore energetico/meccanico Insegnante tecnico-pratico nei laboratori scolastici Perito di assicurazioni, Consulente tecnico del Tribunale. Oppure può prosecuzione degli studi: Corsi Post-Diploma o Istruzione Formazione Tecnica Superiore (corsi IFTS) o Istituti Tecnici Superiori (corsi ITS) Facoltà universitarie Agraria, Agroalimentare e Agroindustria Il Diplomato in Agraria, Agroalimentare e Agroindustria: ha competenze nel campo dell organizzazione e della gestione delle attività produttive, trasformative e valorizzative del settore, con attenzione alla qualità dei prodotti ed al rispetto dell ambiente; interviene in aspetti relativi alla gestione del territorio, con specifico riguardo agli equilibri ambientali e a quelli idrogeologici e paesaggistici. Nell articolazione Gestione dell ambiente e del territorio vengono approfondite le problematiche della conservazione e tutela del patrimonio ambientale, le tematiche collegate alle operazioni di estimo e al genio rurale. A conclusione del percorso quinquennale, il Diplomato nell indirizzo Agraria, agroalimentare e agroindustria è in grado di: Identificare e descrivere le caratteristiche significative dei con
Search Related
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks