Please download to get full document.

View again

of 8
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.

Bando per l ammissione al Corso di Laurea in: BIOTECNOLOGIE Classe L-2 Classe delle lauree in Biotecnologie ANNO ACCADEMICO 2016/ PDF

Category:

Entertainment

Publish on:

Views: 13 | Pages: 8

Extension: PDF | Download: 0

Share
Related documents
Description
Bando per l ammissione al Corso di Laurea in: BIOTECNOLOGIE Classe L-2 Classe delle lauree in Biotecnologie ANNO ACCADEMICO 2016/2017 1) DISPOSIZIONI GENERALI È indetta la prova per l ammissione al primo
Transcript
Bando per l ammissione al Corso di Laurea in: BIOTECNOLOGIE Classe L-2 Classe delle lauree in Biotecnologie ANNO ACCADEMICO 2016/2017 1) DISPOSIZIONI GENERALI È indetta la prova per l ammissione al primo anno del corso di laurea in Biotecnologie (Classe L- 2) per l Anno Accademico 2016/2017. Il numero dei posti disponibili, in relazione alla capienza delle strutture è determinato come di seguito indicato: - n. 106 posti per cittadini comunitari e non comunitari legalmente soggiornanti in Italia di cui alla Legge 30 luglio 2002, n. 189, art. 26; - n. 12 posti per cittadini non comunitari non compresi nella Legge 30 Luglio 2002, n. 189, art. 26; - n. 2 posti per studenti di nazionalità cinese. I posti che non saranno utilizzati dagli studenti non comunitari non compresi nella legge 30 luglio 2002, n. 189, art. 26 e dagli studenti di nazionalità cinese previsti dal contingente, saranno assegnati agli studenti cittadini comunitari e non comunitari legalmente soggiornanti in Italia. Nel caso in cui gli studenti preiscritti o presenti alla prova di ammissione fossero in numero inferiore ai posti disponibili, la prova non sarà svolta, tuttavia, in questo caso, l immatricolazione sarà possibile solamente a coloro che si saranno iscritti al test, pur senza averlo svolto. 2) NORME Dl AMMISSIONE Possono partecipare alla selezione i candidati in possesso del diploma di scuola secondaria superiore conseguito in Italia o altro titolo di studio conseguito all estero ritenuto idoneo. 3) PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA Dl AMMISSIONE La domanda di ammissione al concorso e il relativo pagamento del contributo pari a 100,00, devono essere effettuati a partire da mercoledì 20 luglio 2016 ed entro e non oltre giovedì 25 agosto ) Domanda di ammissione studenti con titolo di studio italiano Le domande di ammissione vanno presentate via web alla pagina https://univr.esse3.cineca.it/home.do utilizzando il servizio internet. Il servizio internet è attivato sul sito I nuovi studenti dovranno iniziare con la procedura di Registrazione, mentre gli studenti già conosciuti all Ateneo di Verona, qualunque sia stata la loro posizione, dovranno effettuare direttamente il Login con le proprie credenziali. Per informazioni sul recupero credenziali, nel caso in cui le stesse non fossero più in possesso degli interessati, consultare la pagine web 3.2) Domanda di ammissione studenti con titolo di studio conseguito all estero I candidati in possesso di un titolo di studio conseguito all estero, per essere ammessi al test, non dovranno seguire la procedura on-line descritta al punto 3.1, ma dovranno rivolgersi 1 all International Students Service di Ateneo Nella domanda di ammissione dovranno essere indicati: 1. i dati personali, di residenza, un recapito telefonico ed una 2. il codice fiscale 3. i dati concernenti il titolo di studio conseguito (diploma di maturità conclusivo dei corsi di studio di istruzione secondaria superiore: si prega di prestare molta attenzione a questo punto). Per la domanda di ammissione è previsto un contributo di 100,00. Tale contributo, attesa la sua destinazione, non è rimborsabile per qualsiasi motivo. Il versamento del contributo va effettuato entro i termini previsti per la preiscrizione (25 agosto 2016) esclusivamente secondo le seguenti modalità esenti da commissioni: - Presso gli Istituti di Credito, su tutto il territorio nazionale; - Tramite il servizio Internet Banking del Gruppo Banco Popolare, o di altre banche che forniscano analogo servizio; - Tramite gli sportelli ATM-Bancomat di qualsiasi Istituto di Credito, utilizzando il proprio bancomat. Non è possibile effettuare il pagamento del MAV presso gli Istituti Postali. La Ricevuta di Iscrizione Studente va conservata in quanto contenente il codice iscrizione che identifica il candidato nella graduatoria del concorso che verrà pubblicata sul sito web di Dipartimento nella pagina dedicata al concorso. ATTENZIONE!!: IL MANCATO RISPETTO DELLA PROCEDURA SOPRA INDICATA COMPORTA L ESCLUSIONE DAL CONCORSO I candidati portatori di handicap, in applicazione degli artt. 16 e 20 della legge 5 febbraio 1992 n. 104, così come modificata dalla legge 28 gennaio 1999, n. 17, possono richiedere gli ausili necessari in relazione al loro specifico handicap, nonché l eventuale concessione di tempi aggiuntivi per lo svolgimento della prova. I candidati con diagnosi di disturbi specifici di apprendimento (DSA), di cui alla legge 8 ottobre 2010 n. 170, devono presentare idonea certificazione rilasciata da non più di tre anni da Strutture del Servizio Sanitario Nazionale o da specialisti e strutture accreditati dallo stesso. A tali candidati è concesso un tempo aggiuntivo pari al 30% in più rispetto a quello definito per le prove di ammissione. La relativa domanda, dopo la compilazione on-line, va presentata entro il 25 agosto 2016, alla Segreteria Studenti Area di Scienze e Ingegneria, Strada Le Grazie, 15, Cà Vignal 2, Verona o trasmessa a mezzo posta elettronica a: IMPORTANTE: Analoga richiesta dovrà essere presentata al Centro Disabili di Ateneo, situato presso Via San Francesco 22, Verona, indirizzo Non si accettano domande di ammissione inviate a mezzo posta o fax. Entro il giorno martedì 6 settembre 2016 verranno pubblicati sulla pagina web dedicata al concorso gli elenchi degli ammessi a sostenere la prova. 3.3) Informazioni Per assistenza è possibile rivolgersi a: - Servizio Accoglienza Studenti - Chiostro S. Francesco, Via S. Francesco, Verona, servizio attivo dal lunedì al venerdì con orario ; - Numero Unico tel , servizio attivo dal 12 luglio al 30 settembre 2016, dal lunedì al venerdì con orario ; - Segreteria Studenti Area di Scienze e Ingegneria, Strada le Grazie 15, Verona, tel. 045/ , presso lo sportello sito nell edificio di Cà Vignal 2, dal lunedì al venerdì dalle alle 13.00, oppure tramite posta elettronica: 2 Il Servizio Accoglienza Studenti e le Segreterie Studenti rimarranno chiuse al pubblico dal 15 al 21 agosto In tale periodo la procedura di pre-iscrizione on-line funzionerà regolarmente. 4) STUDENTI DI CITTADINANZA NON COMUNITARIA RESIDENTI ALL ESTERO E STUDENTI CINESI Gli studenti non comunitari residenti all estero e gli studenti cinesi dovranno (prima della prova di ammissione prevista per tutti gli studenti) sostenere e superare una prova di conoscenza della lingua italiana, che si svolgerà il giorno venerdì 2 settembre 2016, presso il Centro Linguistico di Ateneo Laboratorio CLA (Aula S.5) del Polo Zanotto, piano seminterrato, Chiostro S. Francesco 22, Verona. Ulteriori informazioni circa l orario della prova, verranno pubblicate sul sito web di Dipartimento, nella pagina dedicata al concorso. L ammissione al corso di laurea dei predetti cittadini non comunitari e cinesi, non compresi nella legge 30 luglio 2002, n. 189, art. 26, fino alla copertura dei posti loro riservati, avverrà secondo graduatorie separate da quella degli studenti italiani e comunitari, ma stabilita con i medesimi criteri. 5) NOMINA COMMISSIONE GIUDICATRICE La Commissione d esame per l ammissione sarà nominata con Decreto Rettorale. Con le stesse modalità saranno nominati i Responsabili di aula e il Comitato di Vigilanza che sarà costituito da personale docente e tecnico-amministrativo in servizio presso questa Università. 6) MODALITA DI SVOLGIMENTO DELLE PROVE Per lo svolgimento della prova di ammissione è assegnato un tempo di 60 minuti. I programmi relativi alla prova di ammissione sono riportati nell allegato 1) al presente bando. La prova consiste nella soluzione di trenta quesiti a risposta multipla di cui una sola risposta esatta tra le quattro indicate su argomenti di: Biologia Chimica Fisica Matematica Ai fini della formazione della graduatoria, la valutazione complessiva viene determinata secondo i seguenti criteri: A) 1 punto per ogni risposta esatta; (meno) - 0,25 punti per ogni risposta sbagliata; 0 punti per ogni risposta non data; B) in caso di parità di voti, prevale la votazione dell esame di Stato conclusivo dei corsi di studio di istruzione secondaria superiore; C) in caso di ulteriore posizione ex aequo, prevale l età anagrafica del candidato più giovane. Durante la prova non è permesso ai candidati di comunicare fra loro verbalmente o per iscritto, ovvero di mettersi in relazione con altri, salvo che con gli incaricati della vigilanza o con i membri della Commissione Giudicatrice. I candidati non possono portare carta da scrivere, appunti, manoscritti, libri o pubblicazioni di qualunque specie. E fatto divieto di tenere telefoni cellulari di qualsiasi tipo (comprese le apparecchiature in grado di inviare fotografie e immagini) e strumenti elettronici, compresi quelli di tipo palmari o personal computer portatili di qualsiasi tipo in grado di collegarsi all esterno delle aule sedi delle prove. 3 I candidati che contravvengono alle disposizioni sopra indicate sono esclusi dalla prova. La Commissione Giudicatrice e la Commissione di Vigilanza curano l osservanza delle disposizioni stesse ed hanno la facoltà di adottare tutti i provvedimenti che ritengono opportuni al fine di garantire un corretto svolgimento delle prove. L assegnazione dei candidati nelle varie aule sarà resa nota sul sito web di Ateneo nella pagina dedicata al concorso entro il giorno martedì 6 settembre 2016 e mediante affissione di apposite liste agli ingressi della sede prova di esame (ingresso di Cà Vignal 1 e di Cà Vignal 2). I candidati sono ammessi a sostenere la prova previa esibizione di idoneo documento di riconoscimento in corso di validità: carta d identità, passaporto, patente di guida, tessera postale, porto d armi, tessera personale di riconoscimento rilasciata da Amministrazioni Statali. Sono esclusi i candidati non in grado di esibire alcuno dei suddetti documenti. 7) PROVA D'AMMISSIONE Per la prova scritta di ammissione, è assegnato un tempo di 60 minuti. La data della prova è fissata per il giorno 12 settembre 2016, ore 10,00 nella seguente sede: Palazzo di Cà Vignal 2, Strada Le Grazie 15, Verona La convocazione dei candidati alla prova è fissata per le ore 9.00 del giorno 12 settembre 2016 ed è contestuale al presente bando. L'esito della prova con la graduatoria degli ammessi verrà pubblicato entro martedì 20 settembre 2016 sul sito internet dell Università di Verona nella pagina dedicata al concorso. La pubblicazione ha valore di comunicazione ufficiale agli interessati. 8) GRADUATORIA 8.1) Graduatoria vincitori La graduatoria generale di merito dei vincitori e dei non vincitori (che potrebbero successivamente diventare vincitori nella graduatoria di riassegnazione o subentro, vedasi punto 8.2), sarà costituita dai codici iscrizione di ciascun candidato con i rispettivi punteggi, posti in ordine decrescente e pubblicata nella pagina web dedicata al concorso entro il giorno martedì 20 settembre Dalla data di pubblicazione della graduatoria ed entro venerdì 23 settembre 2016, gli studenti vincitori possono accedere al sito del concorso e procedere alla compilazione della domanda di immatricolazione, secondo la procedura indicata al successivo punto 9. I posti lasciati liberi dai vincitori che non avranno osservato i termini di compilazione della domanda di immatricolazione entro venerdì 23 settembre 2016, saranno messi a disposizione per la graduatoria di riassegnazione che verrà pubblicata lunedì 3 ottobre La pubblicazione ha valore di comunicazione ufficiale agli interessati. Sono previste distinte graduatorie di merito per i cittadini comunitari e non comunitari legalmente soggiornanti in Italia, cittadini non comunitari non compresi nella legge n. 189/2002, art. 26, e cittadini cinesi, nei limiti dei posti messi a concorso. 8.2) Seconda graduatoria vincitori primo subentro Lunedì 3 ottobre 2016 saranno pubblicati i posti resisi eventualmente vacanti. Contestualmente, viene reso noto l elenco dei candidati che possono immatricolarsi entro il successivo giovedì 6 ottobre 2016 secondo la procedura indicata al successivo punto 9. La mancata immatricolazione nel termine indicato di giovedì 6 ottobre 2016 costituisce rinuncia e i posti che risulteranno vacanti saranno messi a disposizione degli altri candidati secondo l ordine della graduatoria. La graduatoria verrà scorsa una sola volta fino alla fine o fino al raggiungimento della copertura di tutti i posti messi a bando. Gli avvisi circa l andamento dello scorrimento della graduatoria verranno 4 pubblicati su web nella pagina relativa al concorso di ammissione al corso di studio. 9) PROCEDURA PER L IMMATRICOLAZIONE/ACCESSO AL CORSO 9.1) Procedura per l immatricolazione (sono esclusi da questa procedura gli studenti richiedenti passaggio interno o trasferimento da altro Ateneo) La procedura di immatricolazione avviene fino alla concorrenza dei posti messi a concorso, secondo l ordine della graduatoria, con le modalità di seguito riportate e si articola in due fasi: la prima di compilazione della domanda via web, la seconda di perfezionamento del riconoscimento con il ritiro necessario e non delegabile del badge presso l aula T9 del Polo Zanotto Palazzo di Lingue Via S. Francesco 22 Verona. I fase: lo studente, tramite il proprio nome utente e password utilizzati al momento dell iscrizione al test, dovrà rientrare nella procedura on-line (https://univr.esse3.cineca.it/home.do) e compilare la domanda di immatricolazione (allegando scansione di un documento d'identità e fototessera). Al termine della procedura dovrà stampare il MAV ed effettuare il pagamento della prima rata di tasse e contributi entro i termini stabiliti dal presente bando (sul MAV sono indicate le modalità di pagamento dello stesso - attenersi alle indicazioni riportate). II fase: Verificata la regolarità della domanda da parte dell Ateneo, lo studente riceverà una di conferma di avvenuta immatricolazione con le indicazioni per il ritiro del tesserino universitario (badge). 9.2) Termini A) Candidati dichiarati vincitori nella graduatoria pubblicata entro il 20 settembre 2016 Entro il 23 settembre 2016 i candidati dichiarati vincitori nella graduatoria iniziale, dovranno compilare la domanda di immatricolazione collegandosi al sito (https://univr.esse3.cineca.it/home.do) seguendo la procedura indicata al punto precedente del presente bando (9.1 Procedura per l immatricolazione). Il mancato pagamento del MAV entro il termine indicato del 23 settembre 2016 comporta la rinuncia e i posti che risulteranno vacanti saranno messi a disposizione degli altri candidati secondo l ordine della graduatoria. La compilazione del questionario, disponibile on-line, è vincolante ai fini dell immatricolazione. B) Candidati idonei a seguito del Primo Subentro (pubblicato il giorno lunedì 3 ottobre 2016): I posti lasciati eventualmente liberi dai vincitori nella graduatoria iniziale che non avranno osservato i termini sopra indicati, saranno messi a disposizione per la graduatoria di riassegnazione. Saranno parimenti riassegnati eventuali posti lasciati vacanti riservati a cittadini non comunitari residenti all estero e ai cittadini cinesi. I candidati subentrati nella graduatoria di riassegnazione dovranno compilare la domanda di immatricolazione collegandosi al sito https://univr.esse3.cineca.it/home.do seguendo la procedura indicata al punto 9.1 del presente bando. La procedura è attiva fino a giovedì 6 ottobre Il mancato pagamento del MAV entro il termine indicato del 6 ottobre 2016 comporta la rinuncia e i posti che risulteranno vacanti saranno messi a disposizione degli altri candidati secondo l ordine della graduatoria. La compilazione del questionario, disponibile on-line, è vincolante ai fini dell immatricolazione. Se al termine delle procedure di immatricolazione come sopra riportate, dovessero risultare ulteriori posti vacanti, il Presidente del Collegio Didattico, in considerazione del numero dei posti ancora disponibili e della didattica nel frattempo svolta, delibera se procedere ad un secondo 5 subentro, che verrà reso noto con specifico avviso pubblicato sulle pagine web dell Ateneo. PROCEDURA DI ACCESSO AL CORSO PER STUDENTI VINCITORI RICHIEDENTI PASSAGGIO INTERNO O TRASFERIMENTO DA ALTRO ATENEO 9.3) Studenti provenienti da altro corso di studio di questo Ateneo (PASSAGGI INTERNI) Gli studenti che intendano richiedere il passaggio al corso di laurea in BIOTECNOLOGIE da un altro corso interno all Ateneo, una volta accertata la possibilità di iscrizione al corso di studio in quanto vincitori del concorso o aventi diritto a subentro, entro le scadenze previste dal presente bando, sono tenuti a: 1. Richiedere il nulla-osta tramite posta elettronica all indirizzo dal proprio account istituzionale o da un account privato (in quest ultimo caso allegando una scansione di un documento di identità valido); 2. Presentare successivamente alla Segreteria Studenti del Corso di Laurea di provenienza copia del nulla osta, della domanda di passaggio, la tessera universitaria e la ricevuta di pagamento della prima rata a.a. 2016/2017 (il bollettino da versare è quello riferito alla carriera di origine); 3. Infine, far pervenire tramite posta elettronica all indirizzo dal proprio account istituzionale o da un account privato (in quest ultimo caso allegando una scansione di un documento di identità valido) scansione dell accettazione della domanda di passaggio rilasciata dalla Segreteria Studenti di provenienza con timbro e firma di conferma. In particolare, si fa presente, che soltanto coloro che avranno seguito correttamente la procedura prevista nei tre punti sopra indicati, entro la scadenza indicata dal presente bando, avranno la certezza di aver riservato un posto nella graduatoria di merito. ATTENZIONE: gli studenti che intendono fare richiesta di passaggio interno di corso non dovranno accedere alle procedure on line e seguire la normale procedura come descritto al punto 9.1 del presente bando, in quanto si tratta di studenti già immatricolati presso l Ateneo di Verona. Il numero di matricola della carriera di provenienza rimarrà infatti il medesimo dopo il passaggio di Corso. 9.4) Studenti provenienti da altro Ateneo (TRASFERIMENTI) Gli studenti che intendano richiedere il trasferimento al corso di laurea in BIOTECNOLOGIE da un corso di studio presso altro Ateneo, una volta accertata la possibilità di iscrizione al corso di studio in quanto vincitori del concorso o aventi diritto a subentro, entro le scadenze previste dal presente bando, sono tenuti a: 1. Fare richiesta del nulla-osta tramite posta elettronica all indirizzo allegando una scansione di un documento di identità valido; 2. Rivolgersi successivamente alla Segreteria Studenti dell Ateneo di provenienza per attivare la pratica di trasferimento; 3. Infine far pervenire tramite posta elettronica all indirizzo allegando una scansione di un documento di identità valido, copia dell accettazione della domanda di trasferimento rilasciata dalla Segreteria Studenti dell Ateneo di provenienza con timbro e firma di conferma. In particolare, si fa presente, che soltanto coloro che avranno seguito correttamente la procedura prevista nei tre punti sopra indicati, entro la scadenza indicata dal presente bando, avranno la certezza di aver riservato un posto nella graduatoria di merito. Gli studenti verranno successivamente contattati direttamente dalla Segreteria Studenti dell Area di Scienze e Ingegneria, una volta che quest ultima avrà ricevuto gli originali del fascicolo dello studente dall Ateneo di provenienza. Il pagamento della prima rata di tasse e contributi solo per questa tipologia di studenti verrà effettuato successivamente (senza oneri di mora), su invito della Segreteria Studenti di Scienze e Ingegneria, una volta ricevuto il foglio di congedo (originali del fascicolo dello studente) da parte dell Ateneo di provenienza. 6 9.5) ABBREVIAZIONI - AMMISSIONI AD ANNO SUPERIORE AL PRIMO Gli aspiranti che, in virtù di una carriera pregressa, intendano accedere ad anno superiore al primo del corso di laurea in BIOTECNOLOGIE,
Similar documents
View more...
Search Related
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks