Please download to get full document.

View again

of 9
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Ufficio Comando ---***---

Category:

Magazines

Publish on:

Views: 6 | Pages: 9

Extension: PDF | Download: 0

Share
Related documents
Description
COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Ufficio Comando ---***--- Via G. Rotondi (ex Misericordia) AVELLINO OGGETTO: Fornitura massa vestiaria biennale per gli operatori della Polizia Municipale DISCIPLINARE
Transcript
COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Ufficio Comando ---***--- Via G. Rotondi (ex Misericordia) AVELLINO OGGETTO: Fornitura massa vestiaria biennale per gli operatori della Polizia Municipale DISCIPLINARE di GARA CODICE C.I.G.: BC1 CODICE C.U.P.: G39C ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO, INDICAZIONE DELLA PROCEDURA DI AFFIDAMENTO ED IMPORTO A BASE DI GARA Il Settore Polizia Municipale del Comune di Avellino, con sede alla via G. Rotondi, Avellino, Tel.0825/ Fax 0825/200716, intende procedere col sistema del Pubblico Incanto, secondo il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa per l Amministrazione, all affidamento della fornitura, con cadenza biennale, dei seguenti capi di abbigliamento costituenti la massa vestiario da fornire agli operatori della Polizia Municipale nelle quantità di seguito indicate: Massa vestiario Biennale: UNIFORME INVERNALE: 1) n. 61 giubbe invernali complete di alamari; 2) n. 74 pantaloni invernali uomo; 3) n. 138 camicie M.L.; 4) n. 1 maglioncino collo alto ; 5) n. 44 scarpe basse invernali uomo; 6) n. 44 paia scarponcini uomo; 7) n. 220 paia calzettoni lunghi uomo in cotone colore blu; 8) n. 220 paia calzettoni lunghi uomo in lana colore blu; 9) n. 40 berretti invernali bianchi con fascia rifrangente completi di foderina di ricambio e foderina impermeabile; 10) 15 berretti invernali donna colore bianco per donna tipo cc. completi di foderina di ricambio e foderina impermeabile; 11) n. 59 giacche a vento GoreTex complete di pantaloni antipioggia; 12) n. 59 paia guanti in pelle nera; 13) n. 16 gonne invernali; 14) n. 15 paia stivali gamba intera donna; 15) n. 15 paia scarpe basse in pelle invernali donna; 16) n. 150 paia collants tipo pesante; 17) n. 16 pantaloni invernali donna; 18) n. 4 berretti invernali blu per ufficiali e sottufficiali; 19) n. 16 pantaloni invernali tipo motociclista ; 20) n. 8 pantaloni invernali ordinari per motociclisti; 21) n. 8 paia stivaloni invernali per moto; 22) n. 8 paia guanti invernali per moto; 23) n. 59 cinghie nere in cuoio; 24) n. 1 maglioncino collo a V tipo CC leggero; 25) n. 1 maglioncino collo a V tipo CC pesante; UNIFORME ESTIVA: 26) n. 124 giubbe estive fresco lana colore blu complete di alamari; 27) n. 228 pantaloni estivi fresco lana colore blu uomo; 28) n. 138 camicie M. M.; 29) n. 126 cravatte estive colore blu; 30) n. 47 paia scarpe estive basse uomo; 31) n. 470 paia calzettoni in cotone uomo color blu; 32) n. 43 berretti bianchi estivi con fascia rifrangente completi di foderina di ricambio e foderina impermeabile; 33) n. 16 berretti invernali donna colore bianco per donna tipo cc. completi di foderina di ricambio e foderina impermeabile n. 32 gonne estive fresco lana colore blu; 34) n. 48 pantaloni estivi per donna fresco lana colore blu; 35) n. 16 paia scarpe estive donna modello mocassino; 36) n. 16 paia scarpe estive donna modello chanel; 37) n. 160 collants leggero; 38) n. 4 berretti estivo colore blu (Ufficiali e Sottufficiali); 39) n. 32 pantaloni estivi tipo motociclista fresco lana colore blu; 40) n. 16 pantaloni ordinari estivi per motociclisti fresco lana colore blu; 41) n. 8 paia stivaloni estivi per motociclisti; 42) n. 8 paia guanti estivi per motociclisti; 43) n. 8 paia guanti in corda per motociclisti; 44) n. 4 cinturoni color blu in corda per ufficiali e sottufficiali; 45) n. 126 paia alamari in metallo per camicia estiva; 46) n. 63 paia controspalline estive complete di gradi e fregi; 47) n. 60 paia controspalline invernali complete di gradi e fregi. 1 L importo a base di gara dell appalto è stabilito in ,00 (euro centodiecimila), oltre I.V.A. ART. 2 SOGGETTI AMMESSI ALLA GARA Ai sensi dell art. 34 del D.Lgs n 163 e s.m.i., sono ammessi a partecipare alla gara, purché in possesso dei requisiti richiesti, i seguenti soggetti giuridici: - Imprese singole; - Raggruppamenti Temporanei d Imprese (RTI); - Consorzi d Imprese; - Concorrenti che dimostrino il possesso di idonea qualificazione ricorrendo all istituto dell avvalimento, ai sensi dell art. 49 del D. Lgs. n 163/2006 e s.m.i.. E fatto divieto ai concorrenti di partecipare alla gara in più di un raggruppamento temporaneo o consorzio, ovvero di partecipare alla gara anche in forma individuale qualora abbiano partecipato alla gara medesima in raggruppamento o consorzio. Il legale rappresentante o procuratore speciale di ciascuna Impresa concorrente, sia singola, in RTI o consorzio, dovrà compilare e sottoscrivere l offerta e le relative dichiarazioni. Il consorzio è tenuto ad indicare per quali consorziati il consorzio concorre: a questi ultimi è fatto divieto di partecipare in altra forma alla gara. ART. 3 TERMINE E MODALITA DI PRESENTAZIONE DELl OFFERTA Il pacco all interno del quale dovrà essere racchiusa la documentazione amministrativa intesa a dimostrare i requisiti di idoneità per la partecipazione alla gara, la campionatura dei capi di abbigliamento e delle altre componenti la fornitura proposti, l offerta economica, il tutto oggetto di valutazione per l attribuzione dei punteggi secondo i criteri appresso indicati, dovrà pervenire esclusivamente entro il termine delle ore del giorno Il pacco suddetto, sigillato e controfirmato sui lembi di chiusura, e recante all'esterno, oltre all'intestazione del mittente, la dicitura OFFERTA RELATIVA ALLA GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI MASSA VESTIARIO BIENNALE PER GLI OPERATORI DI POLIZIA MUNICIPALE, potrà essere recapitato per posta, a mezzo corriere, o consegnato a mano, previo contestuale rilascio di apposita ricevuta, direttamente, all Ufficio Comando della Polizia Municipale con sede alla Via G. Rotondi, AVELLINO. Il recapito rimarrà ad esclusivo rischio del mittente ed ove, per qualsiasi motivo, anche di forza maggiore, non giunga a destinazione nel termine prescritto, esso non potrà essere preso in considerazione ai fini della partecipazione alla gara. A tal fine pertanto nel caso di recapito a mezzo posta o a mezzo corriere farà fede esclusivamente il timbro di ricezione apposto dal predetto servizio. Nel caso di consegna a mano farà fede l attestato di consegna rilasciato dal medesimo servizio. All interno del pacco dovranno essere contenuti, a pena dell esclusione del concorrente dalla gara, a loro volta sigillati e controfirmati sui lembi di chiusura: - A una busta recante la dicitura Documentazione Amministrativa per l ammissione alla gara ; - B un contenitore recante la dicitura Campionatura ; - C una busta recante la dicitura Offerta economica. La Commissione non procederà all apertura dei pacchi non sigillati e non controfirmati sui lembi di chiusura decretando contestualmente l esclusione dalla gara del concorrente che non ha ottemperato a tale obbligo prescrittivo. Parimenti la Commissione escluderà dalla gara i concorrenti che non abbiano ottemperato alla prescrizione della sigillatura e della firma sui lembi di chiusura delle buste e del contenitore racchiusi all interno del pacco. 2 Si precisa che l omissione e/o la incompletezza della documentazione, delle dichiarazioni o dei certificati che devono essere contenuti all interno della busta documentazione amministrativa richiesti, comporterà l esclusione del concorrente dalla procedura di gara, salvo che la commissione di valutazione, per i benefici cha la stazione appaltante potrà trarre dalla massima partecipazione possibile dei concorrenti, fatti comunque salvi il principio della par condicio tra i concorrenti stessi e quello della trasparenza procedurale, decida la sua ammissibilità al prosieguo della gara. All interno della busta A DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA dovrà essere inserita la seguente documentazione: 1. Istanza di ammissione, redatta in carta semplice, che deve contenere le seguenti dichiarazioni, rese e sottoscritte, ai sensi e per gli effetti del D.P.R. n 445/2000 dal legale rappresentante del soggetto partecipante, finalizzate a comunicare tutte le informazioni ed attestare il possesso dei requisiti e delle condizioni appresso indicate: a) la denominazione, natura giuridica e sede del soggetto partecipante alla gara, nonché i legali rappresentanti; b) il possesso di tutti i requisiti di legge, oggettivi e soggettivi, per poter contrattare con la Pubblica Amministrazione e di non trovarsi nelle condizioni previste nell articolo 38, comma 1, del D. Lgs n 163 e s.m.i.; c) l insussistenza di forme di controllo e/o collegamento con altri soggetti partecipanti alla gara ai sensi dell art c.c.; d) di non partecipare alla gara in più di una associazione temporanea o consorzio di concorrenti e neppure in forma individuale qualora abbia partecipato alla gara in associazione o consorzio; e) l insussistenza di violazioni gravi, definitivamente accertate, di quanto previsto dal D. Lgs. n 626/1994 e di aver tenuto conto, nel redigere l offerta degli obblighi connessi alle disposizioni in materia di sicurezza e di protezione dei lavoratori, nonché alle condizioni di lavoro, ai sensi del D. Lgs. n 626/94; f) di obbligarsi ad applicare, per i propri soci o dipendenti, le condizioni normative e retributive quali risultanti dai contratti collettivi di categoria e da eventuali accordi integrativi degli stessi; (per le Ditte che non occupano più di 15 dipendenti e da 15 a 35 dipendenti e che non abbiano effettuato nuove assunzioni dopo il ) g) la propria condizione di non assoggettabilità agli obblighi di assunzioni obbligatorie di cui alla legge n 68/99; (per le Ditte che occupano più di 35 dipendenti e per quelle che occupano da 15 a 35 dipendenti e che abbiano effettuato nuove assunzioni dopo il ) h) di aver ottemperato agli obblighi di assunzioni obbligatorie di cui alla legge n 68/99. In luogo di tale dichiarazione potrà essere presentata la certificazione di cui all art. 17 della legge n 68/99 dalla quale risulti di aver ottemperato alle norme della predetta legge, di data non anteriore alla pubblicazione del presente bando. Qualora tale certificazione sia di data anteriore alla data di pubblicazione del bando, la stessa va corredata da una dichiarazione sostitutiva nella quale il legale rappresentante conferma la persistenza ai fini dell assolvimento degli obblighi di cui alla suddetta legge n 68/99 della situazione certificata nella originaria attestazione dall Ufficio competente, ai sensi della Circolare del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale n 41 del ; (caso di consorzi di cui all art. 34, comma 1, lettera b), del D. Lgs. n 163/2006 e s.m.i.) i) indica per quali consorziati il consorzio concorre e relativamente a questi ultimi consorziati opera il divieto di partecipare alla gara in qualsiasi altra forma; in caso di aggiudicazione i soggetti affidatari della fornitura non possono essere diversi da quelli indicati; 3 j) di essere in possesso della licenza di pubblica sicurezza di cui all art. 28 del TULPS per produzione e vendita; k) di aver preso piena cognizione delle condizioni dell appalto e di tutte le circostanze generali e particolari che possano influire sull esecuzione dello stesso; l) l indicazione della parte della fornitura che, ai sensi dell art. 118 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i., intende eventualmente subappaltare. 2. Dichiarazione, nel caso di associazione di concorrenti non ancora costituita, sottoscritta da ciascun componente l associazione, dalla quale risulti l impegno di costituirsi in raggruppamento e l indicazione del concorrente a cui viene conferito il mandato di capogruppo, nonché l indicazione, ai sensi dell art. 37, comma 4, del D. Lgs. n 163/2006 e s.m.i., delle parti della fornitura che saranno eseguite dai singoli operatori economici riuniti; 3. Certificato di iscrizione nel Registro delle imprese istituito presso la competente C.C.I.A.A. per attività corrispondente all oggetto della gara ovvero, nel caso di cittadini di altro Stato membro non residenti in Italia, di essere iscritto in uno dei registri professionali del paese di appartenza, ai sensi dell art. 39, commi 2 e 3, del D. Lgs n 163 e s.m.i.; 4. Dichiarazione sostitutiva di atto notorio, ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n 445/2000, del legale rappresentante, attestante, ai sensi dell art. 41 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i., un fatturato globale d impresa realizzato negli ultimi tre esercizi finanziari non inferiore ad ,00 ed un importo relativo a forniture identiche a quella oggetto del presente appalto, realizzate negli ultimi tre esercizi finanziari, non inferiori ad ,00. Si precisa che l Amministrazione si riserva la facoltà di verificare il possesso del suddetto requisito, relativo alla capacità economica e finanziaria, mediante l esibizione dei documenti dei bilanci riclassificati in base alle normative europee recepite nell ordinamento italiano (artt e segg. c.c.), corredati dalle note integrative e dalla relativa nota di deposito oppure delle dichiarazioni annuali I.V.A. ovvero Modello Unico, corredati da relativa ricevuta di presentazione, oppure libri paga. 5. Dichiarazione sostitutiva di atto notorio, ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n 445/2000, del legale rappresentante, attestante una idonea capacità tecnica ed esperienza nel settore, ai sensi dell art. 42, comma 1, lett. a), del D. Lgs. n 163/2006 e s.m.i., da dimostrare mediante un elenco delle forniture identiche o analoghe a quella oggetto del presente appalto, a favore di Enti Pubblici, con l'indicazione degli importi, delle date e dei destinatari; 6. Copia del Capitolato Speciale d Appalto, debitamente firmato della persona abilitata a rappresentare legalmente il concorrente, in ogni facciata, in segno di piena conoscenza ed accettazione delle disposizioni in esso contenute; 7. Il possesso di certificazione di conformità del sistema di gestione per la qualità alla norma UNI EN ISO 9001:2000 (cd. Vision 2000) per il seguente campo di applicazione: vendita divise militari e abbigliamento professionale; 8. Documentazione comprovante: l avvenuta costituzione della cauzione provvisoria ai sensi dell art. 75 del D. Lgs n 163, di Euro 2.200,0, pari al 2% dell importo complessivo dell appalto, costituita alternativamente: a) da versamento in contanti o in titoli del debito pubblico; b) da fideiussione bancaria o polizza assicurativa o rilasciata da intermediari finanziari iscritti nell elenco speciale di cui all art. 107 del D. Lgs. n 385/93, che svolgono in via esclusiva o prevalente attività di rilascio di garanzie, a ciò autorizzati dal Ministero dell Economia e delle Finanze, avente validità per almeno 180 giorni dalla data di presentazione dell offerta - conforme allo Schema Tipo 1.1 approvato con D.M. 12 4 marzo 2004 n 123, pubblicato nel Supplemento Ordinario della Gazzetta Ufficiale n 109 dell , pag. 9. In caso di versamento in contanti va presentata la dichiarazione di un istituto bancario, oppure di una compagnia di assicurazione, contenente l impegno a rilasciare, in caso di aggiudicazione dell appalto, a richiesta del concorrente, una fideiussione bancaria o polizza assicurativa fideiussoria relativa alla cauzione definitiva, in favore della stazione appaltante, impegno valido per 180 giorni dalla data di presentazione dell offerta. Nel caso di fideiussione bancaria questa dovrà essere rilasciata da istituto di credito o banca autorizzato all esercizio dell attività bancaria ai sensi del D.Lgs. 01/09/1993, n 385. Nel caso di fideiussione prestata con polizza assicurativa questa dovrà essere rilasciata da imprese di assicurazione debitamente autorizzate all esercizio del ramo cauzioni, ai sensi del testo unico delle leggi sull esercizio delle assicurazioni private approvato con D.P.R. 13/02/1959, n 449 e successive modifiche ed integrazioni. Nel caso la cauzione sia prestata mediante fideiussione rilasciata da intermediario finanziario questi deve essere iscritto nell elenco speciale di cui all art. 107 del D.Lgs. 01/09/1993, n 385, e deve svolgere in via esclusiva o prevalente attività di rilascio di garanzie ed essere a ciò autorizzato dal Ministero dell'economia e delle Finanze. Pertanto, il documento in questione dovrà essere corredato da apposita autorizzazione rilasciata dal suddetto Ministero ai sensi di quanto previsto dal D.P.R. n 115 del 30/3/2004. Nel caso in cui la cauzione sia costituita in contanti il concorrente dovrà presentare dichiarazione di un istituto bancario ovvero di una compagnia di assicurazione, contenente l impegno a rilasciare, in caso di aggiudicazione dell appalto, a richiesta del concorrente, una fideiussione bancaria ovvero una polizza assicurativa fideiussoria, relativa alla cauzione definitiva, in favore della stazione appaltante, detto impegno deve essere valido per 180 giorni dalla data di presentazione dell offerta. 9. Certificato del casellario giudiziale e dei carichi pendenti per ciascuno dei soggetti indicati dall art. 38, comma 1, lett. b) e c), del D. Lgs. n 163/2006 e s.m.i.. Il suddetto documento potrà essere reso, ai sensi del D.P.R. n 445/2000, anche mediante dichiarazione sostitutiva di certificazione o fotocopia sottoscritta dai soggetti interessati, con dichiarazione in calce che i dati contenuti nel documento non hanno subito variazioni dalla data del rilascio, e accompagnata da copia del documento d identità; In caso di concorrenti in Associazione Temporanea, i documenti di cui ai punti 1, 3, 4, 5, 6, 7 e 9 devono essere presentati da ciascun componente l Associazione Temporanea, mentre dovrà essere costituito un solo deposito cauzionale, ma la fideiussione bancaria o assicurativa dovrà essere intestata a ciascun componente l Associazione. Il documento di cui al punto 6 deve essere sottoscritto dal legale rappresentante di ciascun componente l associazione. Il possesso dei requisiti di cui ai punti 4 e 5 potrà risultare dalla somma dei requisiti di ciascun componente il raggruppamento. Per i Raggruppamenti già costituiti valgono le medesime regole sopra esposte fatta eccezione della presentazione, in luogo della dichiarazione d impegno di cui al punto 2, dell atto di costituzione del Raggruppamento, redatto nelle forme e secondo i termini di cui all art. 37 del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i.. Le dichiarazioni rese nella domanda di partecipazione alla gara sono considerate sostitutive di certificazioni o di atti di notorietà, ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n 445/2000, per i fatti, stati e qualità personali ivi indicati, nella piena consapevolezza di quanto prescritto dagli artt. 75 e 76 del D.P.R. n 445/2000 sulla responsabilità penale cui si va incontro in caso di dichiarazioni mendaci, nonché sulla decadenza dei benefici eventualmente conseguenti al provvedimento 5 emanato sulla base di dichiarazioni non veritiere, ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 46 e 47 del medesimo D.P.R. n 445/2000. Pertanto non venendo sottoscritte in presenza di un pubblico ufficiale, devono essere corredate dalla copia fotostatica di un documento di identità del sottoscrittore. L Amministrazione si riserva la facoltà, anche ai fini penali, di verificare successivamente quanto dichiarato. E' data facoltà ai concorrenti di documentare le dichiarazioni rese nella domanda di partecipazione tramite la presentazione della relativa documentazione. All interno del contenitore B - CAMPIONATURA dovranno essere inseriti, a pena di esclusione dalla gara, i campioni di tutti i capi costituenti la fornitura. La suddetta campionatura, a pena di esclusione, dovrà essere numerata curando la corrispondenza del numero riportato sulla campionatura con quello con il quale è stato numerato ogni capo elencato all art. 1 del presente disciplinare secondo la medesima sequenza. La campionatura prodotta dalle ditte concorrenti sarà oggetto di valutazione mediante l attribuzione del punteggio secondo i criteri di valutazione previsti al successivo art. 4, lett. A, del presente Disciplinare di Gara. All interno della BUSTA C - OFFERTA ECONOMICA dovranno essere contenute: 1. dichiarazione contenente l indicazione dei tempi di consegna previsti per la fornitura. Si richiama l attenzione dei concorrenti in ordine alle modalità di determinazione de
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks