Please download to get full document.

View again

of 54
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.

Ecodiver. La vita nei laghi. Necton. l ambiente di acqua dolce

Category:

Data & Analytics

Publish on:

Views: 7 | Pages: 54

Extension: PDF | Download: 0

Share
Related documents
Description
84 IL POPOLAMENTO ITTICO Il popolamento ittico è spesso il vertice della catena alimentare lacustre, infatti ne costituisce l'anello terminale. I grossi carnivori occupano una posizione sommale nella catena
Transcript
84 IL POPOLAMENTO ITTICO Il popolamento ittico è spesso il vertice della catena alimentare lacustre, infatti ne costituisce l'anello terminale. I grossi carnivori occupano una posizione sommale nella catena alimentare a si nutrono di altri pesci. Ci sono inoltre specie definite carnivore perché si nutrono di organismi animali appartenenti allo zooplancton o al bentos, e specie erbivore, che si nutrono di vegetali: parti di piante acquatiche, alghe o di detriti organici. Infine, ci sono specie che possono cambiare il loro regime alimentare con l'età e a seconda del tipo di cibo disponibile 85 IL POPOLAMENTO ITTICO La composizione del popolamento ittico è determinata dalle sue caratteristiche morfologiche fisiche chimiche biologiche dimensioni e profondità del bacino, temperatura, concentrazione di ossigeno disciolto, qualità e quantità di alimento disponibile 86 larve di trota Alimentazione dei pesci All'uscita dall'uovo, le larve dei pesci possiedono una riserva di sostanze nutritive (provenienti dal tuorlo) racchiuse nel sacco vitellino. Questa riserva consente alla larva di sopravvivere, senza assumere alimento dall'ambiente, per un periodo che va da alcuni giorni ad alcune settimane, a seconda della specie 89 La fauna ittica dei grandi laghi profondi Popolamento pelagico Max temperatura C. trota lacustre (Salmo trutta lacustris) clupeide alosa (Alosa fallax lacustris) alborella (Alburnus alburnus alborella) carpione (Salmo trutta carpio) (Garda) coregone (Coregonus sp.) 93 La fauna ittica dei grandi laghi profondi Popolamento del litorale scardola (Scardinius erythrophthalmus) cavedano (Leuciscus cephalus) triotto (Rutilus rubilio) carpa (Cyprinus carpio) (vegetazione) tinca (Tinca tinca) (vegetazione) pigo (Rutilus pigus) (roccia) savetta (Chondrostoma soetta) (roccia) barbo (Barbus barbus plebejus) (immissari) carassio (Carassius carassius) (immissari) luccio (Esox lucius) persico (Perca fluviatilis) persico trota (Micropterus salmoides) bottatrice (Lota lota) il persico sole (Lepomis gibbosus) anguilla (Anguilla anguilla), scazzone (Cottus gobio). cagnetta (Blennius fluviatilis); 94 La fauna ittica dei grandi laghi profondi Popolamento pelagico trota lacustre (Salmo trutta lacustris) 95 La fauna ittica dei grandi laghi profondi Popolamento pelagico agone, clupeide alosa (Alosa fallax lacustris) 97 La fauna ittica dei grandi laghi profondi Popolamento pelagico alborella (Alburnus alburnus alborella) 99 La fauna ittica dei grandi laghi profondi Popolamento pelagico carpione (Salmo trutta carpio) (Garda) 101 La fauna ittica dei grandi laghi profondi Popolamento pelagico coregone (Coregonus sp.) 103 La fauna ittica dei grandi laghi profondi Popolamento del litorale scardola (Scardinius erythrophthalmus) 105 La fauna ittica dei grandi laghi profondi Popolamento del litorale cavedano (Leuciscus cephalus) 107 La fauna ittica dei grandi laghi profondi Popolamento del litorale triotto (Rutilus rubilio) photo by Lorenzoni, M. 109 La fauna ittica dei grandi laghi profondi Popolamento del litorale carpa (Cyprinus carpio) (vegetazione) Shedd Aquarium 111 La fauna ittica dei grandi laghi profondi Popolamento del litorale tinca (Tinca tinca) (vegetazione) 113 La fauna ittica dei grandi laghi profondi Popolamento del litorale pigo (Rutilus pigus) (roccia) 115 La fauna ittica dei grandi laghi profondi Popolamento del litorale savetta (Chondrostoma soetta) (roccia) Lorenzoni,Massimo 117 La fauna ittica dei grandi laghi profondi Popolamento del litorale barbo (Barbus barbus plebejus) (immissari) Foto: dr Erdei Zsolt 119 La fauna ittica dei grandi laghi profondi Popolamento del litorale carassio (Carassius carassius) (immissari) Foto J. Jensen 121 La fauna ittica dei grandi laghi profondi Popolamento luccio (Esox lucius) 123 La fauna ittica dei grandi laghi profondi Popolamento persico (Perca fluviatilis) uova (nastro) 125 La fauna ittica dei grandi laghi profondi Popolamento persico trota (Micropterus salmoides) 127 La fauna ittica dei grandi laghi profondi Popolamento bottatrice (Lota lota) Max Valli (Orrido S.Anna) 129 La fauna ittica dei grandi laghi profondi Popolamento Specie introdotte persico sole (Lepomis gibbosus) 131 La fauna ittica dei grandi laghi profondi Popolamento anguilla (Anguilla anguilla) Garold W. Sneegas 133 La fauna ittica dei grandi laghi profondi Popolamento scazzone (Cottus gobio) Prof. Massimo Lorenzoni 135 La fauna ittica dei grandi laghi profondi Popolamento Specie introdotte cagnetta (Blennius fluviatilis) W. Zanetton Castelveccana 137 La fauna ittica dei grandi laghi profondi Popolamento alosa (Alosa fallax nilotica) 139 La fauna ittica dei piccoli laghi Popolamento comune ai laghi profondi (litorale) scardola (Scardinius erythrophthalmus) cavedano (Leuciscus cephalus) triotto (Rutilus rubilio) carpa (Cyprinus carpio) (vegetazione) tinca (Tinca tinca) (vegetazione) Popolamento luccio (Esox lucius) persico (Perca fluviatilis) persico trota (Micropterus salmoides) Specie introdotte persico sole (Lepomis gibbosus) lucioperca (Stizostedion lucioperca) Lago di Comabbio 141 La fauna ittica dei piccoli laghi Popolamento Specie introdotte lucioperca (Stizostedion lucioperca) Lago di Comabbio (www.nord2000.it) 142 La fauna ittica dei laghi alpini d'alta quota Popolamento Quota inferiore a 1800 mt s.l.m. trota (Salmo trutta fario) sanguinerola (Phoxinus phoxinus) 144 La fauna ittica dei laghi alpini d'alta quota Popolamento Quota inferiore a 1800 mt s.l.m. trota (Salmo trutta fario) Andreas Heinz 145 La fauna ittica dei laghi alpini d'alta quota Popolamento Quota inferiore a 1800 mt s.l.m. sanguinerola (Phoxinus phoxinus) Enciclopedia della pesca 147 La fauna introdotta accidentalmente Popolamento persico sole (Lepomis gibbosus) nel Lago di Comabbio pesce gatto (Ictalurus melas) marcite di canapa e lino gambusia (Gambusia affinis) 1927 lotta alla malaria laghi dell'italia centrale cagnetta (L. di Garda) (Blennius fluviatilis) come esca viva nel Lago Maggiore. siluro (Silurus glanis) anni '70 pesca sportiva Pseudorasbora parva 1995 nel Fiume Ticino esca viva (??) 149 La fauna introdotta accidentalmente pesce gatto (Ictalurus melas) marcite di canapa e lino 150 La fauna introdotta accidentalmente gambusia (Gambusia affinis) 1927 lotta alla malaria laghi dell'italia centrale 152 La fauna introdotta accidentalmente siluro (Silurus glanis) anni '70 pesca sportiva Francia 2005 Peso 106kg, lunghezza 2,41m Julien Edet Delta del Rodano in Camargue 156 La fauna introdotta accidentalmente Pseudorasbora parva 1995 nel Fiume Ticino esca viva (??) 157 La fauna introdotta accidentalmente Meduse Craspedacusta di sowerbyi 159 La fauna introdotta accidentalmente Craspedacusta di sowerbyi Phylum Cnidaria, categoria idrozoi Piccole meduse a campana che vivono in sciami, 5-25 millimetri di diametro, translucide con una colorazione biancastra lattiginosa 160 NIWA 2006 La fauna introdotta accidentalmente Craspedacusta di sowerbyi Possiede cinque canali di cui quattro sono radiali ed uno è centrale Le meduse d'acqua dolce presentano una corona di piccoli tentacoli che ne facilitano l alimentazione e quattro tentacoli molto lunghi, ciascuno parallelo ad un canale radiale al bordo dell ombrello, che stabilizzano il nuoto. Il numero totale di tentacoli varia La fauna introdotta accidentalmente Craspedacusta di sowerbyi Neuchatel 4 giugno La fauna introdotta accidentalmente Orconectes limosus (g.americano) Specie esotica che raggiunge i 15 cm di lunghezza, ha vita attiva anche durante il giorno e risulta quindi facilmente osservabile Rappresenta una minaccia dal punto di vista ecologico E stato introdotto in Italia insieme ad avannotti di Foto: B. Stemmer provenienza estera in modo accidentale. I primi avvistamenti risalgono al 1991 nel lago d Iseo. E molto aggressivo. Ama le acque lente o dei laghi con fondale melmoso. 170 La fauna introdotta accidentalmente Orconectes limosus (g.americano) Resiste alle sostanze inquinanti e sopravvive anche in ambienti poco ossigenati. Invade persino torrenti molto freddi con fondali sassosi e buona qualità dell acqua, tanto da sovrapporsi al Gambero di fiume con conseguenze devastanti tra le quali la diffusione della peste del gambero provocata da un fungo parassita (Aphanomyces astaci). 171 Dreissena Polimorfa La fauna introdotta accidentalmente E' un mollusco bivalve di 2/3 cm. La cozza ha forma allungata, scura con striature chiare, esistono individui dal colore uniforme. Vive in acqua dolce ma è in grado di adattarsi anche alle acque marine. Si ancora a superfici dure attraverso un bisso. Si nutre di fitoplancton e zooplancton. Nei luoghi di insediamento di colonie di Dreissena Polimorfa è stato notato un miglioramento della trasparenza dell acqua e una diminuzione della concentrazione di nitrati e fosforo grazie alla capacità di filtrare 750 ml di acqua al giorno per individuo durante buona parte dell anno. fot. Robert Borzymek 172 La fauna introdotta accidentalmente Dreissena Polimorfa 174 Le spugne Ephydatia fluviatilis Le spugne sono filtratori, possono ospitare altre forme viventi (endobionti). Spugna avvolgente lo stelo di una canna. Sezioni osservate al microscopio elettronico evidenziano la presenza di zooclorelle (z) nelle parti più superficiali e pigmentate della spugna (1) e batteri (b) nelle zone più interne (2). La pigmentazione di Ephydatia fluviatilis varia in relazione alle zooclorelle che vengono fagocitate dalle cellule della spugna e da esse in parte digerite. 175 Le spugne Ephydatia fluviatilis 177 Le spugne Spongilla lacustris Possiamo trovarle sia su substrati naturali che su manufatti come pali, relitti ecc.predilige acque calme e limpide. Spesso in associazione con bivalvi del genere Dreyssena polimorpha 178 Conclusione Il Lago può apparire, ad un osservatore poco attento, di scarso interesse, monotono e privo di attrattive. In realtà esso è il mondo del particolare e del nascosto, perciò spetta a noi, che abbiamo la fortuna di poter curiosare in questo ambiente senza pari, avere occhi nuovi per vedere le meraviglie che lo popolano, e salvaguardare questo unicum, non solo durante le nostre immersioni, ma anche nella vita di ogni giorno. 182 Ripartizione dell acqua sul pianeta Il ciclo dell acqua Tipi di lago I laghi e la luce La temperatura dei laghi La chimica dei laghi L inquinamento Le zone dei laghi Le piante del litorale e sulla riva catena alimentare plancton bentos necton La fauna introdotta accidentalmente pesci Gamberi bivalvi Meduse Le spugne Introduzione 183 Credits Parte del materiale presentato in questo lavoro è stato tratto dal sito del C.N.R. Istituto per lo Studio degli Ecosistemi (largo Tonolli, VERBANIA PALLANZA (VB) Italy Tel Fax: ) creatore curato dal Dr. Roberto Bertoni Animazioni e illustrazioni sono di Martino Bertoni Cristiana Callieri ha fornito le fotografie delle alghe (al Microscopio Elettronico a Scansione), dei ciliati, dei rotiferi e del picoplancton Giuseppe Morabito ha fornito alcune microfotografie di alghe Approfondimenti e trattazioni specifiche sono pubblicate sul libro: Laghi e scienza. Introduzione alla limnologia di Roberto Bertoni Aracne Editrice, 268 pp. (include CD con testo, animazioni, web links attivi e ebooks) Ricerca del materiale, sintesi dei testi e presentazione sono di Pino Farè Le fotografie sono state tratte dai siti citati nei riferimenti riportati a fianco delle immagini (dove possibile) Le foto delle slide 44, 45, 49, sono di Pino Farè 184 Ringraziamenti Ecodiver Credits A Roberto Bertoni per aver dato il consenso all utilizzo del prezioso materiale da lui elaborato A tutti gli autori citati e non delle immagini per aver messo a disposizione tanto prezioso materiale 185
Search Related
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks