Please download to get full document.

View again

of 14
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.

Sommario. Introduzione 6 Materiali 8 L arte della calligrafia 12 Preparazione 14

Category:

Business & Finance

Publish on:

Views: 6 | Pages: 14

Extension: PDF | Download: 0

Share
Related documents
Description
Alfabeti decorativi Titolo originale: DECORATED LETTERING 2016 Search Press Limited Per l Italia: 2016 Il Castello srl Via Milano 73/ Cornaredo (MI) Tel Fax
Transcript
Alfabeti decorativi Titolo originale: DECORATED LETTERING 2016 Search Press Limited Per l Italia: 2016 Il Castello srl Via Milano 73/ Cornaredo (MI) Tel Fax Direzione generale: Luca Belloni Direzione editoriale: Viviana Reverso Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione, anche parziale, di testi, fotografie e disegni, sotto qualsiasi forma, per qualsiasi uso e con qualsiasi mezzo, compresa la fotocopiatura sostitutiva dell acquisto del libro, è rigorosamente vietata. Ogni inadempienza o trasgressione sarà perseguita ai sensi di legge. Traduzione: Manuel Guerrieri Revisione a cura della Redazione de Il Castello srl Elaborazione testi a computer: Elena Turconi Stampato in Cina Introduzione 6 Materiali 8 L arte della calligrafia 12 Preparazione 14 Sommario Alfabeti calligrafici 16 Alfabeti a mano libera 42 Come decorare le lettere 58 Colori asciutti e colori bagnati 64 Alla scoperta degli acquarelli 74 Ombreggiature e tridimensionalità 82 Stravaganze in rilievo 90 Passione per i puntini 98 Giocare con i pastelli 104 Masking fluid e colori bagnati 112 Colore, trama e doratura 120 Timbri 128 Modelli e decorazioni 136 Glossario 143 Indice analitico 144 Introduzione Benvenuti nel meraviglioso mondo della calligrafia in tutte le sue forme - scritta, disegnata, decorata e deliziosa! Adoro le lettere esuberanti e coloratissime, e mi piace sperimentare provando a utilizzarle nei campi più disparati. L approccio alla scrittura calligrafica e manuale che ho adottato in questo libro ha come scopo quello di abbellire il tratto sfruttando tecniche decorative sia contemporanee che tradizionali e di renderlo visivamente più stimolante, interessante e appropriato al contesto. Amici e parenti amano ricevere regali e cartoline nelle occasioni importanti o per il compleanno. Quando li si realizza a mano e li si personalizza, tali doni diventano ancor più speciali. È una situazione vantaggiosa per tutti: vi potete infatti godere il processo di preparazione e assaporare il piacere di consegnare il pensiero al destinatario mentre osservate la sua reazione - un traguardo perfetto per concludere le vostre avventure calligrafiche. La prima sezione del libro si occupa dei materiali che utilizzerete per realizzare i vari progetti. Segue poi una sezione che spiega quali sono le principali differenze tra scrittura calligrafica e scrittura a mano libera. Vi presenterò otto alfabeti calligrafici e vi spiegherò quale angolazione della penna utilizzare per realizzarli, quali sono i tratti distintivi di ognuno e in che ordine tracciare le linee. Dopo questi alfabeti tradizionali vi presenterò altri alfabeti composti realizzati a mano, oltre a diversi motivi, disegni e decorazioni che potrete implementare nelle vostre opere. Vi svelerò diversi trucchi sulla composizione e sul design, aiutandomi con una spiegazione chiara basata sull arte e sulla scienza del colore, in modo che possiate davvero trarre il massimo dalle tecniche che imparerete. Questo manuale esauriente copre tutti gli aspetti della calligrafia decorativa ed è adatto a principianti, decoratori esperti e chiunque apprezzi il magico mondo della calligrafia. Diciamo che è pensato per chiunque ami le lettere. Gli stili che ho elaborato con grande piacere e che vi presento in questa sede si ispirano agli innumerevoli esempi di calligrafia che il mondo occidentale ci ha regalato negli ultimi duemila anni: dalle incisioni su pietra dell antica Roma alle visionarie decorazioni dell epoca vittoriana, passando ovviamente per le miniature che caratterizzavano i manoscritti medievali. Molti degli esempi che troverete nel libro sono frutto del semplice piacere di giocare e divertirsi con le lettere, sperimentando con i materiali. Esercitandovi capitolo dopo capitolo arriverete a padroneggiare un ampia gamma di stili molto versatili che si basano su forme decorative relativamente semplici, tutti piacevoli da realizzare e favolosi da contemplare. Gli spunti decorativi possono essere facilmente adattati e applicati ad altri alfabeti, permettendovi di creare da soli un numero potenzialmente infinito di stili 6 personalizzati e affascinanti. Se tutto ciò vi incuriosisce, 7 allora questo è sicuramente il libro che fa per voi. Preparazione Comfort Quando ci si prepara a realizzare qualsiasi forma di lettering è importante sedersi comodi, con un po di riguardo per la schiena. Una buona illuminazione è essenziale; idealmente, la luce deve provenire da sinistra per chi è destrorso e da destra per chi è mancino. Anche se una superficie piana permette di lavorare meglio su alcuni tipi di decorazioni, quando vi preparate per il lettering calligrafico vi consiglio di inclinare leggermente il tavolo di lavoro. Lavorate su una superficie leggermente imbottita invece che direttamente sul legno duro del tavolo e appoggiate la mano su un foglio protettivo (va benissimo un pezzetto di carta straccia). In questo modo proteggerete il lavoro da schizzi accidentali e macchie di colore, evitando al contempo di sporcare il foglio principale con il grasso della pelle della mano. Materiali Tenete il materiale a portata di mano: quando l ispirazione creativa si impossesserà di voi sarà bene che la assecondiate. In queste circostanze non c è nulla di peggio che mettersi freneticamente a cercare qualcosa di cui si ha bisogno ma che non si trova! Quando usate tempere e acquarelli ricordate sempre di predisporre dei vasetti pieni d acqua pulita per lavare i pennelli e non contaminare i colori l uno con l altro. I vari tipi di carta presentano ognuno le proprie caratteristiche e possono reagire in modo molto diverso agli strumenti che usate per scrivere o decorare, soprattutto se ci sono di mezzo gli acquarelli. Per questo è importante avere a disposizione dei ritagli del tipo di carta su cui si eseguirà il lavoro definitivo: in questo modo potrete verificare il comportamento della carta effettuando delle piccole prove 14 prima di applicare il colore sul foglio principale. 15 I corvi Questo grande lavoro si sviluppa attorno a una composizione centrale realizzata con diverse sfumature d oro applicate su colla vinilica. La base di collante è stata rimossa nei punti in cui le zampe dei corvi si aggrappano alla triscele. Le maiuscole in alto, in stile celtico, richiamano il tema dell opera e la tecnica. Il versetto della Bibbia riprodotto in basso è in mezzo onciale (maiuscolo insulare), un carattere affine alla composizione ispirato agli antichi manoscritti celtici. Neuland Il neuland è uno stile meravigliosamente particolare. Ideato da Rudolf Koch ( ) nel 1923 per conto della Klingspor Type Foundry e basato sulla calligrafia dell artista stesso, le sue prime versioni venivano incise a mano sugli stampi industriali. Per tale motivo, ogni carattere risultava leggermente diverso dagli altri e, pertanto, piuttosto unico. L alfabeto di Koch, formato di sole maiuscole e forte di lettere spesse, spigolose e leggermente concave in corrispondenza di alcune delle linee verticali, divenne enormemente popolare nel ramo della tipografia pubblicitaria. Le variazioni del neuland sono ancora oggi utilizzate da svariati marchi molto famosi, come per esempio una nota catena di caffetterie e un franchising cinematografico riguardante un parco pieno di dinosauri! Il neuland differisce dagli altri stili calligrafici presentati in questo libro in quanto si basa sull uso esclusivo di linee spesse invece che sulla solita alternanza di tratti spessi e tratti sottili. Per realizzare i suoi caratteri corposi, l angolazione della penna varia costantemente tra gli zero e i novanta gradi rispetto alla linea d appoggio. Per questo motivo, a differenza degli altri stili incontrati finora, le diverse famiglie di lettere non hanno come comune denominatore la forma della O ma presentano caratteristiche individuali. I caratteri neuland si prestano facilmente a tutta una serie di utilizzi creativi: è possibile per esempio raggruppare il testo o le iniziali singole in verticale e decorare l ampio spazio vuoto con dorature, ombreggiature o qualsiasi abbellimento vi venga in mente. Angolazione della penna Il neuland non prevede un angolazione predefinita. Fate riferimento al paragrafo Cambiare l angolazione nella pagina successiva. 1 2 Cambiare l angolazione Le linee corpose dell alfabeto presentato sotto sono frutto della combinazione di tratti in linea retta eseguiti con la stessa angolazione del pennino. Le linee tratteggiate indicano invece quali sono i tratti che vanno eseguiti cambiando l angolazione per ottenere una curva o un angolo. Le istruzioni passo a passo illustrate qui sopra spiegano per esempio come si disegna il tratto curvilineo della C. L angolazione del pennino va modificata mentre si traccia la linea. Errori comuni L errore più comune consiste nel variare la larghezza del tratto. Assicuratevi di cambiare l angolazione del pennino quando necessario per conservare lo spessore delle lettere. Come per l alfabeto romano maiuscolo (vedi pagine 28-29), anche in questo caso la M non è una W capovolta: le gambe non devono essere troppo larghe ma solo leggermente inclinate rispetto alla verticale. 4 Numeri e punteggiatura nel neuland Alfabeti a mano libera Questo secondo gruppo è composto interamente da alfabeti realizzati a mano libera che sono stati inclusi per le particolari qualità creative e decorative. Di conseguenza, non vi serve alcuna direttiva per quanto riguarda l ordine dei tratti. Al contrario, potete scrivere o disegnare le lettere a mano libera utilizzando un pennello o un pennino a punta. Siete poi liberi di riempirle o decorarle con tempere, acquarelli, dorature o qualsiasi altro metodo preferiate. Lettere composte Alcuni stili richiedono l utilizzo di un tratto composto. Ciò significa semplicemente che per creare alcune lettere o parti di esse è necessario più di un movimento della penna. Questa caratteristica rende la scrittura più complessa. Questi stili diventano più piacevoli da utilizzare quando si ha già accumulato una certa esperienza nella calligrafia. In linea con gli scopi che questo libro si prefissa, il mio consiglio è che per ora vi limitiate a ricalcare o copiare le lettere presentate di seguito. Le versali e le maiuscole lombarde sono storicamente e tradizionalmente calligrafiche e rappresentano degli ottimi esempi di questa specie di lettering composto. La bellezza pura e il potenziale ornamentale che le caratterizza rendeva impossibile trascurarle in un manuale come quello che stringete tra le mani. Per questo motivo, a discapito della complessità realizzativa, sono state inserite nella presente sezione. Oltre agli stili composti di cui sopra, nelle prossime pagine incontrerete anche alcuni alfabeti che non hanno precedenti storici: sono semplicemente formati da caratteri belli e decorativi che potrete usare a vostro piacimento nelle vostre opere Stile libero minuscolo Queste lettere disegnate a mano sono semplici caratteri alfabetici divertenti che ampliano le vostre possibilità decorative. Si basano molto alla lontana sullo stile foundational (vedi pagine 26-27), e ne riprendono lo schema di alternanza di tratti sottili e tratti spessi. I tratti sottili e quelli spessi seguono in tutto l alfabeto un andamento regolare che rende la scrittura equilibrata, mentre l abbondanza di aree aperte permette di dar libero sfogo all inventiva. Le singole lettere sono state decorate in un ampia varietà di schemi e fantasie a titolo di suggerimento: sentitevi liberi di modificarle, arricchirle o anche solo colorarle... buon divertimento! Idee decorative Come anticipato, l alfabeto qui sopra presenta diverse variazioni strutturali e svariati suggerimenti decorativi. Mescolate e abbinate i diversi stili per ottenere possibilità grafiche pressoché infinite. Alle pagine troverete fantasie decorative e suggerimenti specifici ulteriori Inscatolato Lettere da ritagliare Idee decorative È uno stile basato sul neuland in cui le lettere sono racchiuse in riquadri. Nel punto in cui le lettere debordano dalla cornice esterna si rimuovono piccole porzioni del contorno lasciandone tuttavia abbastanza da permettere al lettore di comprendere di quale lettera si tratta. Questo alfabeto è particolarmente utile quando si lavora con l embossing o altre tecniche decorative. Idee decorative Per quanto riguarda i riquadri, è possibile tracciare solo i contorni (come nell esempio principale), riempire alcune aree di colore o decorare parti con puntini o motivi (come qui sopra). Questi caratteri spessi e imponenti funzionano particolarmente bene con la tecnica delle mascherine di acetato descritta a pagina 109. Perfette per giocare, queste lettere possono essere decorate sia con i colori che in bianco e nero - o seguendo schemi particolari, ovviamente. Sono facili da preparare e si possono incollare per realizzare biglietti di auguri molto carini. Oltre a riempire le aree che si trovano all esterno dei contorni della lettera, come illustrato in alcuni degli esempi sopra, è possibile anche fare il contrario (come mostrato nell esempio con i numeri qui accanto) Miscelare le matite colorate La tecnica di miscelazione, o gradazione, descritta di seguito funziona con tutte le matite, incluse quelle a grafite morbida. Tuttavia, le possibilità di miscelazione del colore aumentano quando si usano matite idrosolubili, dato che i colori si possono combinare in maniera delicata aggiungendo un po d acqua con il pennello. Testate la vostra carta La superficie della carta che utilizzerete può alterare leggermente l effetto di questa tecnica: i colori rispondono diversamente ai fogli lisci e a quelli morbidi. Per questo motivo è importante che facciate delle prove. 7 8 Linee guida Tracciare una linea interna molto leggera che ricalca l esatto profilo della lettera può aiutarvi parecchio al momento di riempire la lettera con il colore Disegnate la lettera con un tratto il più leggero possibile utilizzando una matita 2H. Usando una matita rosa molto appuntita, colorate la porzione superiore con tratti molto leggeri. Cercate di ottenere una copertura regolare, un po più leggera al centro e più intensa verso l estremità. 2 Scegliete un colore che si abbini bene al primo (in questo caso ho scelto l azzurro) e iniziate a colorare la porzione inferiore della lettera. Anche in questo caso, applicate poca pressione e girate il foglio se necessario invece di provare a stendere il colore con angolazioni improbabili. 6 Quando il colore è diventato solubile, trascinate delicatamente il liquido verso la porzione inferiore. Se necessario, girate il foglio per raggiungere le zone più scomode. 7 Continuate a lavorare finché tutta la lettera non è umida. 8 Lasciate asciugare il lavoro fino a completa asciugatura. Potete lasciarlo così com è o decorarlo con altre tecniche, come per esempio la stratificazione (vedi pagine 70-71). 3 Continuate a riempire la porzione inferiore, distribuendo meno colore verso il centro e lasciando una piccola area vuota tra i due colori. Potrebbe servirvi più di una goccia d acqua. 4 Usando un pennello numero 1 a punta tonda, fate sgocciolare un po d acqua nello spazio tra le aree colorate Operando velocemente, trascinate l acqua verso l estremità superiore della lettera, iniziando per prima cosa a ricalcare i tratti originali a matita. Macchie secche Cercate di non trovarvi a essere costretti ad aggiungere più acqua nella fase 6, in quanto potrebbero crearsi delle piccole macchioline secche. Ciò succede quando le aree precedentemente bagnate che stanno iniziando ad asciugarsi entrano nuovamente in contatto con l acqua e il pigmento si disperde. Variare la tecnica Se la lettera su cui lavorate vi lascia abbastanza spazio potete mescolare tre (o più) colori. Sceglieteli attentamente, e assicuratevi che si possano miscelare bene creando un effetto piacevole. Nel dubbio, optate per i colori contigui nella ruota dei colori e non potrete sbagliare Decorazione stratificata Questa tecnica può essere utilizzata per aggiungere dettagli ed elementi decorativi sulla maggior parte delle superfici colorate con acquarelli e inchiostri. Funziona particolarmente bene con le lettere colorate usando la miscelazione illustrata nelle pagine precedenti. Come usare la tecnica Questi esempi illustrano alcune variazioni sulla tecnica di base illustrata nella pagina a fronte. La lettera a sinistra è stata abbellita con un fiocco decorativo sullo sfondo realizzato seguendo le istruzioni fornite a pagina 67 e un motivo floreale interno arricchito di puntini dorati simili a gemme. Potete trovare la spiegazione dettagliata di questa tecnica a pagina 123. L esempio a destra presenta invece un bordo lineare e uno schema decorativo interno più semplice. La striscia in fondo alla pagina mostra svariati esempi di colori e schemi che si possono realizzare usando la stessa tecnica. 1 2 Caption Extended caption text on artworks in image Usando una penna impermeabile a tratto fine, aggiungete al disegno una trama di linee sottili e ondulate, poi unitele tra loro con tratti più brevi. 2 Riempite alcune delle aree più piccole che avrete ottenuto con le stesse matite idrosolubili che avete utilizzato in precedenza. Applicate più pressione per intensificare il tono del colore. 3 Preparate un po di acquarello color oro nell incavo della tavolozza (vedi pagina 18) e usate un pennello numero 1 a punta tonda per colorare altre aree piccole, assecondando la trama interna e creando la decorazione che più vi piace. 4 Continuate a decorare secondo il vostro gusto, usando sempre la matita colorata, la penna a tratto fine e l acquarello Sfondi per i biglietti d auguri Questo biglietto d auguri di compleanno è stato realizzato con la tecnica di pressione e rilascio di pagina 67 per ottenere uno sfondo vivace e variegato. Da notare che tra i contorni delle lettere e lo sfondo è stato lasciato un sottile bordo bianco che permette al testo di risaltare meglio. Lettere disegnate a penna con sfondo a pressione e rilascio Lo sfondo della V è stato realizzato con due verdi differenti. Il primo è stato applicato come sottofondo, mentre il secondo è stato steso delicatamente sopra l altro in modo che in alcuni punti si intravedesse il verde originale. La J è stata realizzata in modo analogo, ma scegliendo colori diversi per ottenere un effetto più eclatante. Targhetta da porta personalizzata Mi sono divertita a usare caratteri a stile libero (vedi pagine 46-49) e a scegliere colori e schemi decorativi che sapevo sarebbero piaciuti ad Ava. La bellezza di queste lettere è frutto proprio della libertà decorativa che le stesse offrono quando le si decora pensando alla personalità di chi le riceve. Heather I contorni di queste lettere gotiche sono stati tracciati usando due penne idrosolubili unite assieme con il nastro adesivo, usando un metodo simile a quello descritto a pagina 95. Nella piccola fascia tra i due tratti ho poi fatto sgocciolare un po d acqua: in questo modo, i colori si sono sciolti e hanno iniziato a mescolarsi leggermente tra loro. Quando le lettere erano ancora umide, ho passato sopra ognuna un pennello carico di acquarello color oro. E celtica decorata Questa lettera è una delle versioni più arrotondate tra quelle presentate a pagina 51. Ho sostituito la tradizionale decorazione zoomorfa (con gli animali) con un agrifoglio intrecciato. Finché il disegno si abbina bene con il tema, non abbiate paura di sperimentare. A B C Queste lettere mostrano il risultato di ulteriori sperimentazioni con le tecniche descritte in questo capitolo. Il drago rosso del Galles Il verde delle decorazioni aggiuntive, realizzate con la tecnica di pressione e rilascio, è stato scelto perché complementare al rosso della scritta e per richiamare alla mente i colori della bandiera gallese (rossa, bianca e verde, appunto). La pancia infiorettata della g in italico minuscolo è stata ingrandita per ricordare la coda di un drago. Pace e risate Queste parole sono state decorate con fasce di colore piuttosto intenso e dimostrano cosa si può f
Search Related
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks